Tutte 728×90
Tutte 728×90

Mosciaro: “Noi signori rispetto al Messina”

Mosciaro: “Noi signori rispetto al Messina”

L’attaccante non le manda a dire: “E’ una vergogna vietare ai nostri tifosi di essere presenti domenica prossima. All’andata i sostenitori giallorossi c’erano. Se vinciamo al San Filippo sarà comunque una gioia tripla”.
esultanza con licata in casaL’esultanza dei rossoblù dopo la rete del vantaggio siglata da Foderaro (foto mannarino)
Non basta un doppio Foderaro ad illuminare la domenica dei Lupi. Il Messina ha vita facile contro il Savoia e lascia il vantaggio invariato dai silani. Ma ritorniamo al match odierno che ha visto il Cosenza battere un modesto Licata che ha mostrato tutto i suoi limiti quando giocato lontano da casa (i siciliani non vincono in trasferta dal 22 dicembre del 2012). I complimenti alla squadra di Gagliardi, a fine gara, arrivano da Manolo Mosciaro. L’attaccante, squalificato per due turni, sottolinea. “E’ stata una delle migliori gare della stagione. Partita egregia da parte di tutti. Curtrupi è rimasto inoperoso per più di un tempo. Segno che abbiamo gestito la gara in maniera perfetta”. Il distacco dal Messina capolista resta immutato. Domenica al San Filippo ci sarà la resa dei conti tra calabresi e siciliani. Mosciaro spera ancora in una sconto della squalifica. “Mercoledì sapremo se sarò o meno della gara. Ci tengo a giocare contro il Messina. E poi lasciatemelo dire: è una vergogna avere vietato la trasferta ai nostri tifosi. All’andata abbiamo dato la possibilità ai sostenitori siciliani di poter assistere all’incontro. Ancora una volta dimostriamo di essere dei Signori rispetto agli altri. Vorrà dire che, qualora dovessimo vincere, sarà una gioia doppia…anzi tripla”. Chiusura ancora sul testa a testa. “Il vantaggio del Messina è importante ma fin quando la matematica non ci condanna noi ci crediamo e abbiamo l’obbligo di crederci”. Pensieri e parole di Manolo Mosciaro. (p.b.)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it