Cosenza Calcio

Bocciato il ricorso del Cosenza. Mosciaro salterà il Messina

La Terza Sezione della Corte di Giustizia ha confermato il provvedimento del Giudice Sportivo, sottolineando come la sanzione applicata sia proporzionata alla natura ed alla gravità dei fatti commessi. L’attaccante rossoblù, pertanto, non sarà in campo al San Filippo.
diomaiuta espelle manolo mosciaroIl rosso sventolato da Diomaiuta a Mosciaro nel match di Cava de’ Tirreni (foto shartella)
Le speranze di vedere Mosciaro in campo erano bassissime, ma questo si sapeva. Oggi è arrivata la conferma che il bomber del Cosenza non sarà in campo al San Filippo perché la Terza Sezione della Corte di Giustizia Federale, quella che si occupa della Serie D per intenderci, non ha accolto l’istanza presentata dalla società rossoblù. Sebbene Quaglio si sia recato in prima persona a Roma quale rappresentante del club, la sua presenza non è servita a niente perché l’organo di appello della Figc ha purtroppo sottolineato che la sanzione applicata è proporzionata alla natura ed alla gravità dei fatti commessi. Mosciaro, in occasione di Cavese-Cosenza protestò veementemente con il primo assistente dell’arbitro, il guardalinee Zanella di Latina, che richiamò l’attenzione del direttore di gara. Quest’ultimo, che aveva già sventolato al capocannoniere del campionato il cartellino giallo sotto il naso qualche istante prima sempre per le vibranti rimostranze del numero nove, estrasse il rosso diretto mandandolo direttamente negli spogliatoi. La goccia che fece traboccare il vaso, a margine di una direzione a dir poco scandalosa, fu il fallo di mano di Manna non ravvisato da Tommaso Diomaiuta di Albano Laziale. Su tiro di Foderaro, infatti, il difensore campano fermò, essendo l’ultimo ostacolo tra la sfera e la rete, il pallone con il braccio destro impedendo al Cosenza la realizzazione del gol. Nei fatti, quella partita, potrebbe costare alla formazione di Gianluca Gagliardi la promozione. (co. ch.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina