Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gagliardi: “Abbiamo dimostrato di essere piu’ forti del Messina”

Gagliardi: “Abbiamo dimostrato di essere piu’ forti del Messina”

Il tecnico dei silani è orgoglioso della squadra: “Nel calcio bisogna accettare il verdetto del campo, ma una cosa cosa è certa nelle due sfide giocate contro i giallorossi siamo stati superiori”
gagliardi a messina con acrGianluca Gagliardi, influenzato, a bordo campo al San Filippo di Messina (foto fabrizio pernice)Mister Gagliardi è rammaricato per il risultato finale ma orgoglioso della sua squadra che ha lottato fino alla fine non consentendo per il momento al Messina di festeggiare la vittoria di questo campionato. “Anche oggi i ragazzi hanno dimostrato di essere una squadra importante”. Purtoppo anche oggi la fortuna ha voltato le spalle ai rossoblù visto che dopo pochi minuti Foderaro ha dovuto abbandonare il terreno di gioco per un infortunio. “Per come avevamo preparato la partita Foderaro era l’uomo chiave purtroppo si è fatto male e questo ci ha penalizzati”. Il Cosenza, però, non si è demoralizzato ed ha provato comunque a vincere la partita. “Abbiamo avuto delle occasioni nel primo tempo ma non siamo stati fortunati. Nella ripresa ci siamo buttati in avanti alla ricerca del gol ma, purtroppo, senza attaccanti puri in avanti non siamo stati in grado a far male ai siciliani”. Il Messina a questo punto ha più di un piede in Lega Pro. Nel calcio bisogna accettare il verdetto del campo. Va detto, però, che nelle due sfide giocate contro il Messina abbiamo dimostrato di essere più forti. Per quanto riguarda il campionato di sicuro la differenza l’ha fatta la società”. Rimango due gare al termine del campionato contro Savoia e Ragusa che non cambieranno le sorti della classifica. “In queste due partite cercheremo di mettercela tutta per vincerle entrambe perché vogliamo superare i 70 punti che per una squadra che non vince il campionato credo sia un qualcosa di storico”. (Marco Salfi)

Related posts