Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Noto come l’Acr: 35 punti nel girone di ritorno

Il Noto come l’Acr: 35 punti nel girone di ritorno

La capolista ha inanellato il 17esimo risultato utile consecutuvo, mentre la Vibonese ha centrato la quinta vittoria nelle ultime sei partite. Città di Messina ko dopo otto turni.
cutrupi para a messinaCutrupi ha blindato la porta del Cosenza nel match di Messina contro l’Acr (foto shartella)
Il big match promozione tra Messina e Cosenza termina a reti inviolate. Un risultato che consente ai siciliani di conquistare il 17esimo risultato utile consecutivo. Per i siciliani è anche la 17esima gara senza subire gol in questa stagione. I rossoblù abbandonano i sogni di agganciare il Messina. Il Cosenza è la terza squadra che quest’anno conquista punti al San Filippo dopo Paternò e Gelbison. Giallorossi che restano imbattuti tra le mura amiche. Terza sconfitta consecutiva per il Savoia che a Rende contro il Montalto cede 3-1. Campani che a causa dei problemi societari rischiano seriamente di dire addio ai sogni playoff. Chi invece è in gran forma è la Vibonese. La compagine calabrese conquista la quinta vittoria nelle ultime sei giornate di campionato. Rossoblù che scavalcato proprio il Savoia appropriandosi dell’ultimo posto utile playoff. Seconda sconfitta nelle ultime tre gare interne per la Gelbison. Dopo il Cosenza anche il Noto riesce a passare sul terreno di gioco di Vallo della Lucania. Sconfitta indolore per i padroni di casa che ormai aspettano soltanto di disputare i play-off. Il Noto, invece, conquista la quinta vittoria consecutiva ed è insieme al Messina la squadra che ha conquistato più punti ben 35 nel girone di ritorno. Ruolino impressionante dei netini, identico a quello dell’Acr Messina, che adesso sono usciti dalla zona playout. Torna a vincere dopo due sconfitte consecutive il Palazzolo che ha la meglio sul Ribera. Gialloverdi che adesso sono a sole due lunghezze dalla salvezza diretta. Colpaccio del Licata che dopo dieci turni torna a vincere battendo in rimonta nello scontro salvezza il Ragusa. Gialloblù che adesso hanno un calendario facile rispetto alle altre visto che nelle ultime due giornate affronteranno le ultime due della classe. Per il Licata la salvezza è a portata di mano. Cade, infine, dopo otto risultati utili consecutivi il Città di Messina che sul campo del Paternò perde di misura. Siciliani che però raggiungono matematicamente la certezza dei playoff. (Antonello Greco)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it