Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Cutrupi dà forfait. Anche Pesce ko. Venti convocati per il Savoia

Cosenza, Cutrupi dà forfait. Anche Pesce ko. Venti convocati per il Savoia

Gagliardi, senza i due under titolari, si porta dietro tre dubbi. Ballottaggi Parisi-Parenti, Salvino-Piromallo e Benincasa-Paonessa. Stamattina Guarascio e Quaglio alla rifinitura.
relax allenamentoI calciatori rossoblù a fine allenamento dopo la seduta di rifinitura (foto rosito)
Gagliardi dovrà affrontare la trasferta di Torre Annunziata senza due under che nell’ultimo periodo considerava titolari inamovibili: Cutrupi e Pesce. Il portiere, da quando a gennaio è stato ingaggiato dai Lupi si può dire che abbia conferito solidità all’intero pacchetto arretrato, offrendo anche prestazione di un certo livello. Il portiere paga un piccolo problema muscolare capitatogli nella seduta di mercoledì, il centrocampista invece non è riuscito a recuperare dal problema che lo ha costretto a saltare l’intera settimana post-San Filippo. I venti convocati che subito dopo la rifinitura sono saliti a bordo del pullman che è partito per la Campania sono Perri, Straface, Parenti, Sicignano, Parisi, Bruno, Marchio, Liotti, Cavallaro, Filidoro, Paonessa, Benincasa, Salvino, Piromallo, Fiore, Marano, Guadalupi, Gassama, Franzese, Mosciaro. Al San Vito hanno fatto capolino il presidente Guarascio e l’amministratore delegato Quaglio che, in attesa dell’incontro con Stefano Fiore in programma ad inizio settimana, pomeriggio seguiranno la gara della Juniores contro il Città di Messina. Al Giraud invece sarà di nuovo 4-2-3-1: il modulo è l’unica cosa certa. In assenza di Cutrupi sarà Perri a vestire la maglia numero uno. Per lui si tratta dell’esordio dal primo minuto dopo l’apparizione in occasione della fortunata trasferta di Vallo della Lucania. In difesa Cavallaro agirà a destra e Filidoro (preferito ad un acciaccato Liotti) sulla corsia mancina. La coppia di marcatori sarà composta da Sicignano e da uno tra Parenti e Parisi, che ha smaltito solo ieri i postumi dell’influenza. In mediana i giochi sono più aperti che mai: servono un under ed un over, pertanto ballottaggi Salvino-Piromallo e Paonessa-Benincasa. Sulla trequarti tornerà titolare Marano con Guadalupi al centro e Fiore sull’out mancino. Mosciaro, infine, andrà a caccia del gol numero venticinque in campionato. (Luigi Brasi)

Related posts