Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallavolo, La DeSetaCasa chiude in trasferta a Gaeta

Pallavolo, La DeSetaCasa chiude in trasferta a Gaeta

I rossoblù del duo Marano-Lo Bianco vogliono blindare l’ottava posizione per consacrare un grande campionato, diventato entusiasmante nella seconda parte.
allenamento desetacasaGli uomini di Marano e Lo Bianco durante un allenamento infrasettimanale (foto rosito)
La DeSetaCasa Cosenza ha salutato il proprio pubblico con una vittoria sudata, meritata ed ottenuta strappandola con i denti contro un Martina coriaceo. Con il 3-2 ottenuto sabato pomeriggio, i Lupi hanno conquistato la nona vittoria casalinga su dodici incontri. Le uniche tre squadre che durante questo torneo di B1 maschile sono riuscite ad uscire vittoriose dal “Pala Ferraro” sono state la Materdominivolley.it di Castellana Grotte, il Genzano ed il Messina. Negli ultimi mesi, addirittura, il parquet di via Popilia si è rivelato addirittura un vero e proprio fortino inespugnabile per gli uomini di Marano che hanno messo in fila, una dietro l’altra, ben cinque vittoria sui cinque incontri disputati tra le mura amiche. Sabato sera i Lupi saranno impegnati nello scontro esterno con la Serapo Volley Gaeta. La formazione laziale è in decima posizione in classifica con 31 punti (due in meno dei rossoblù) e cercherà di salutare il proprio pubblico con una vittoria. Dal canto loro, Di Fino e compagni, hanno la ferma intenzione di chiudere la stagione con la quarta vittoria esterna del campionato che garantirebbe loro di blindare l’ottava posizione nella graduatoria finale a discapito del Genzano, impegnato nel ventiseiesimo turno nel match con un Casandrino alla ricerca del secondo posto finale se non, addirittura, se Castellana dovesse perdere con Altamura, del primo e della conseguente promozione diretta in A2. La partita si preannuncia combattuta e coach Marano istruirà a dovere i suoi, come del resto è consuetudine del giovane trainer silano, per ottenere i tre punti e non lasciare nulla al caso. Gli avversari, che possono contare su una vecchia conoscenza del volley cosentino, ovvero quell’Angel Beltran che vestì la maglia rossoblù nel campionato di A2 2003/2004, hanno ottenuto sette vittorie casalinghe in questo torneo e sono reduci dalla sconfitta esterna nel derby con il Monterotondo. A dirigere l’incontro saranno la pescarese Claudia Landone ed il romano Graziano Gurgone. (c. c.)

Related posts