Tutte 728×90
Tutte 728×90

Guarascio rassicura i tifosi: “Ci sono imprenditori interessati al Cosenza”

Guarascio rassicura i tifosi: “Ci sono imprenditori interessati al Cosenza”

Il presidente della Nuova Cosenza, su Radio Sound, sottolinea: “Ho già chiesto aiuto agli imprenditori della città e della provincia interessati in qualche modo ad investire nel calcio. Qualcuno si è già fatto avanti concretamente al di là delle solite chiacchiere”.
dirigenza e area tecnicaIl presidente della Nuova Cosenza, Guarascio, insieme all’area tecnica
Inutile negarlo. In tanti oggi hanno pensato all’amara sconfitta contro il Montalto e quella contro la Vibonese, al pareggio all’esordio contro la Nissa. Punti pesanti persi per strada che oggi, con ogni probabilità, avrebbero permesso al Cosenza di festeggiare la promozione ai danni del Messina. Invece resta l’amaro in bocca per un campionato importante che ha visto il Cosenza restare incollato fino alla fine ai siciliani, salvo poi doversi arrendere ad una classifica che pone il Cosenza in seconda posizione. Oggi contro il Ragusa è stato un “arrivederci” tra sette giorni quando inizieranno i Play-Off. Prima dell’inizio della gara, però, ha parlato il presidente della Nuova Cosenza calcio, Eugenio Guarascio, che ai microfoni di Radio Sound ha rassicurato i tifosi. “Ho chiesto aiuto agli imprenditori della città e della provincia interessati in qualche modo ad investire nel calcio. Posso anticiparvi che nessuno si tirerà indietro. Anzi posso dire che qualcuno si è già fatto avanti concretamente al di là delle solite chiacchiere. Ho parlato in settimana, come sapete, con i vertici della Lega Pro e mi hanno detto che il ripescaggio quest’anno è possibile. Ora tocca a noi”. Questo significa che il Cosenza, qualora i play-off dovessero andare come tutti sperano, ha la forza economica per ambire al “ripescaggio”. Almeno stando alle parole del presidente. Questo significa che non ci saranno problemi a garantire la fidejussione di 400mila euro e tutto quello che abbiamo sottolineato in questi giorni (un milione di euro e poco più). Altro che Emiro del Qatar…il Cosenza, stando alle parole del presidente Guarascio, è in una botta di ferro. Peccato che i giocatori (alcuni dei quali attendono quattro mensilità piene) non ne siano del tutto convinti. Il tempo ci dirà. (m.m.)

Related posts