Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza si congeda battendo il Ragusa (2-1). Sarà di nuovo play off

Il Cosenza si congeda battendo il Ragusa (2-1). Sarà di nuovo play off

Il Ragusa passa nel primo tempo ma nella ripresa entra Guadalupi e cambia il volto alla squadra. Il fantasista pareggia e poi ci pensa Mosciaro a completare la rimonta. Il Messina batte la Nissa in scioltezza e i Lupi ora dovranno pensare solo ai play off. Applausi del San Vito al fischio finale.
benincasa e bonarrigoBenincasa e Bonarrigo sul rettangolo verde del San Vito (foto mannarino)Termina con un successo la gara del San Vito. Il Cosenza rimonta la rete di Bonarrigo e saluta la stagione regolare con un successo. Guadalupi e Mosciaro firmano la rimonta per una squadra che ha disputato un grandissimo campionato. Ora partiranno i play off e i silani dovranno vedersela con la Vibonese che ha raggiunto la quinta posizione in classifica. Città di Messina e Gelbison giocheranno l’altra gara.

LA CRONACA: 
1′ Davvero pochi i sostenitori silani presenti al San Vito. Dopo 40 secondi Piromallo ci prova dalla lunga distanza senza fortuna. 
2′ Al primo affondo il Ragusa sfiora il gol con Bonarrigo che dalla lunga distanza centra in pieno la traversa.
6′ Iinizia il personale duello fra Mosciaro e Ferla. Destro di Manolo, bella parata dell’estremo difensore che nella passata stagione colpì in una fase di gioco l’attaccante rossoblu, poi fuori dai giochi per alcune partite.
Tabellino:
17′ Ci prova ancora Mosciaro che da fuori area cerca un destro sul secondo palo.l Ferla devia in corner.
35′ Colpo di testa di Marano. La sfera termina sul corpo di Piromallo che da una mano a Ferla.
41′ Ragusa in vantaggio. -sicignano commette fallo in area su Impallari e l’arbitro decreta il penalty. Dal dischetto va Bonarrigo che spiazza Perri. 
43′ Spampinato ci prova con una violenta conclusione che termina alta sulla traversa.
45′ Termina dopo un minuto di recupero il primo tempo. Decide il gol di Bonarrigo.
46′ Si riparte con due cambi nel Cosenza. Dentro Pesce e Guadalupi per Piromallo e Franzese. Gagliardi cambia e passa al 4-2-3-1
48′ Ci prova Mosciaro con un colpo di testa neutralizzato da Ferla.
51′ Ci prova Marano con una conclusione dalla lunga distanza che fa la barba all’incrocio.
54′ Cosenza vicino al pari. Cambio di campo di Marano per Guadalupi che in area stoppa la palla di petto e calcia. Ferla devia la sfera e in spaccata Mosciaro non ci arriva per un soffio a due passi dalla porta.
55′ Gol annullato a Pesce. Grande azione sull’asse Marano-Mosciaro e palla per Guadalupi che di prima intenzione calcia al volo. Ferla è bravo nella respinta e la pallatermina sui piedi di pesce che gonfia la rete. Il guardialinee aveva già segnalato il fuorigioco.
64′ Episodio dubbio in area iblea. Lancio lungo di Guadalupi per Mosciaro che di petto fa fuori un difensore ospite. Il bomber rossoblu cade e il contatto è sembrato evidente. Per l’arbitro è tutto ok.
65′ Il Cosenza trova il pari. Cross di Marano, Nassi respinge male e Guadalupi con un piattone al volo trova l’angolo alle spalle di Ferla.
67′ Ancora Guadalupi. Pallonetto spettacolare che termina fuori di poco. Applausi a scena aperta del pubblico silano.
71′ I Lupi raddoppiano. Marano disegna una splendida parabola per l’inserimento di Guadalupi che con la punta prova ad anticipare Ferla. Il portiere è bravo ma Mosciaro è implacabile sotto porta.
89′ Mosciaro sfiora ancora il gol ma la sua conclusione termina fuori.
90′ Gara terminata. Applausi del San Vito. 

COSENZA 4-3-3: Perri, Filidoro, Sicignano, Parisi, Liotti; Paonessa (71′ Gassama), Benincasa, Piromallo (46′ Pesce); Marano, Franzese (46′ Guadalupi), Mosciaro. In panchina; Straface, Marchio, Bruno, Salvino, Guadalupi, Gassama, Pesce. Allenatore: Gagliardi.
RAGUSA 4-3-3: Ferla, Piluso, Alma (89′ Guccione), Fontana, Iozzia; Nassi, Spampinato, Foderaro, Bonarrigo, Impallari, D. Arena (80′ Licitra). In panchina: Falco, F. Arena, Crucitti, Buscema, Milazzo, Licitra, Guccione. Allenatore: Massari.
ARBITRO: Calogiuri di Lecce
MARCATORI: 41′ Bonarrigo (r.), 65′ Guadalupi, 71′ Mosciaro.
NOTE: Spettatori presenti 802 per un incasso di 4.027 euro. Presente una sparuta rappresentanza di sostenitori in arrivo da Ragusa. Giornata di sole al San Vito e terreno di gioco in perfette condizioni. Angoli: 4-2 Amm: Foderaro (R), Benincasa. Esp: Rec: 1′ pt, 3 st.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it