Cosenza Calcio

I tifosi a Guarascio: “Ci sentiamo orfani di un presidente”

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato diramato Comitato spontaneo di club “Verso il Centenario”: Amici du Cusenza, Bruzi, Buonocore, Magdalone, Merenda, Kennedy e la neo costituita Associazione Cosenza nel Cuore.
squadra sotto tifosi col notoIl legame tra calciatori e tifosi è molto forte. Tante critiche per Guarascio (foto mannarino)
Di seguito il comunicato diramato dalComitato dei club “Verso il Centenario” e i Lupi sciolti: “I tifosi del Comitato spontaneo di club “Verso il Centenario” : Amici du Cusenza, Bruzi, Buonocore, Magdalone, Merenda, Kennedy e la neo costituita Associazione Cosenza nel Cuore, altri tifosi come Tonino Tocci, Antonio Bruno, Giuseppe Voltarelli, Michele D’Elia, Massimiliano Esposito ritengono assolutamente inopportune, anche nei tempi, le dichiarazioni del presidente della Nuova Cosenza Calcio Eugenio Guarascio in merito a nostalgie verso allenatori del passato. Se lui si sente orfano di Napoli, noi ci sentiamo orfani di un presidente, così aggiunge Elio Principato. Tutti, indistintamente, non abbiamo apprezzato tali dichiarazioni, lesive dell’ottimo operato di mister Gianluca Gagliardi e della sua squadra. Riteniamo non giusto e scorretto definire i 73 punti ed il secondo posto conquistati, con il solo sudore della maglia, un fallimento. Queste non sono dichiarazioni degne di un presidente del Cosenza Calcio che prima di pretendere risultati dai propri dipendenti dovrebbe, non diciamo pagare gli stipendi arretrati da ormai tre mesi e mezzo, forse è pretendere troppo, ma almeno creare tutti i presupposti necessari per incentivare la vita e la vittoria di gruppo. Un presidente che si permette di fare queste dichiarazioni evidentemente non ha alcuna intenzione di gestire con intenti positivi il già precario equilibrio nei confronti dello spogliatoio rossoblù, di conseguenza non si pone alcun proposito, come dimostrato alla vigilia della partita di Ragusa e nel chiedere un’ulteriore dilazione dei pagamenti degli emolumenti dei calciatori, di vincere i play-off. Questo modo di gestire la gloriosa società rossoblù non piace assolutamente ai tifosi del Cosenza e riteniamo sia solo un modo di operare che ci condannerà ad altri anni di serie D. I tifosi sono stufi e chiedono che il presidente Guarascio smentisca con i fatti, non a parole e con i soliti propositi di facciata, che ha tutte le intenzioni di garantire un futuro roseo alla società: cominciando con il confermare già da oggi mister Gianluca Gagliardi e l’intera squadra, pagando gli stipendi arretrati, ponendo così in essere le garanzie necessarie per un eventuale ripescaggio. In caso contrario non potremo che ritenerlo il primo responsabile della mancata promozione del Cosenza. C’è da rispettare una storia ed onorare un centenario ed i tifosi faranno di tutto perché ciò avvenga”.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina