Tutte 728×90
Tutte 728×90

Gagliardi: “Vittoria meritata”

Gagliardi: “Vittoria meritata”

Il tecnico silano è contento per la vittoria contro la Vibonese: “Non abbiamo concesso praticamente nulla ai nostri avversari. Nella prossima gara affronteremo la Gelbison che è un avversario molto ostico che subisce pochi gol”
gagliardi esulta vv playoffIl gesto di esultanza di Gianluca Gagliardi dopo il triplice fischio finale (foto mannarino)Mister Gagliardi è soddisfatto per la prestazione e per il risultato ottenuto questa sera contro la Vibonese. “I numeri parlano chiaro credo che il Cosenza abbia meritato di vincere questa partita. Quando si fanno partite del genere l’esperienza fa la differenza. Se ho disponibile Foderaro devo fare delle scelte. Oggi non abbiamo subito nulla ma su un rilancio del portiere un nostro giovane invece di correre ha guardato la palla. Bisogna cercare di migliorare”. Ogni partita che si gioca bisogna sempre pensare alla vittoria. “Ogni gara che facciamo per noi è sempre una finale. A noi ci manca la furbizia calcistica anche per prendere le punizioni”. Mercoledì il Cosenza affronterà al San Vito la Gelbison che ha battuto il Città di Messina. “La Gelbison è una squadra ostica che non subisce gol e gioca meglio in trasferta che in casa”. In tribuna erano presenti molti ex tra cui Toscano e Altomare. “So che in tribuna c’era Mimmo Toscano e sono onorato che è venuto a seguirci. Contento anche della presenza di Altomare”. Al termine della gara Guarascio ha fatto i complimenti alla squadra. “Il presidente mi ha dato la mano a fine partita facendomi i complimenti nel sottopassaggio sinceramente non so se poi è andato anche negli spogliatoi a salutare la squadra. Posso dire che da questo punto di pista il presidente è esemplare”. Ultima battuta sui tifosi. “Ho vissuto sempre le partite al san Vito come se fosse l’ultima. Sinceramente ogni volta devo contare fino a 5 per non emozionarmi dell’affetto dei tifosi”. A fine partita anche il presidente Guarascio si è presentato in sala stampa per rilasciare due battute: “Mi sono complimentato con i ragazzi. Si sono comportati da veri professionisti. Li ho incitati per la prossima partita di mercoledì sera. Contento per la risposta del pubblico, 2500 tifosi è un gran segnale che mi aspettavo questo è un buon viatico per vincere questi play-off”. (m.s.)

Related posts