Tutte 728×90
Tutte 728×90

Playoff, cade il Pontisola. Ora il Cosenza è la migliore in griglia

Playoff, cade il Pontisola. Ora il Cosenza è la migliore in griglia

Da segnalare il passaggio del turno di Real Vicenza, Viterbese, Casertana, Matera e Foggia. La Sarnese non si è presentata lasciando lo 0-3 a tavolino alla Lupa Frascati.
cs-vibonese2 playoffPesce e Mosciaro in azione ieri sera durante la sfida con la Vibonese (foto mannarino)
La prima giornata dei playoff della serie D fa la sua prima vittima illustre. Il Pontisola, vero rullo compressore del girone B, cade in casa per 1-2 contro il Lecco. Ebbene sì, i bergamaschi dopo aver totalizzato 80 punti in graduatoria si sono dovuti inchinare al cinismo dei blucelesti che in tre minuti hanno chiuso il match. Vantaggio dei padroni di casa con Crotti al 28′, pareggio di Castagna al 40′ dagli undici metri e sorpasso di Sarao al 43′. Questo è il classico esempio di come la fase post campionato sia impostata in modo a dir poco illogico. Infatti, così come aveva sottolineato Gagliardi è improponibile una semifinale tra due squadre divise da oltre venti (!) punti in classifica. Nel caso specifico del gruppo B, il Lecco ha chiuso la stagione regolare con 59 punti, ventuno punti in meno del Pontisola. Scherzi del destino. In finale andrà di scena il derby fra Olginatese-Lecco. I bianconeri si sono sbarazzati del Voghera con il più classico dei risultati. Le reti portano la firma di Selvatico e Cristofoli. Nel raggruppamento A colpo della Lavagnese che in casa del Chieri si regala la finale a cinque minuti dal termine grazie al gol realizzato da Rusca. Finisce 0-0 Santhià-Borgosesia, dopo il 90′ il risultato rimane invariato anche nei tempi supplementari e così si qualificano i padroni di casa per il miglior piazzamento nella regular season. Due vittorie esterne nelle semifinali del gruppo C. Il Real Vicenza batte il Pordenone per 1-3 mentre la Virtus Verona vince di misura 1-2 in casa della Sambonifacese. Anche in questo caso sono state disattese le previsioni della vigilia, i vicentini però nonostante non abbiano brillato in campionato potrebbero rappresentare la vera mina vagante di questi play-off. Stesso discorso per le sfide del girone D, in cui il fattore campo non sembra sortire vantaggio alcuno. Massese-Pistoiese finisce con la vittoria degli arancioni per 1-2, al Porta Elisa invece il Piacenza chiude nel secondo tempo la pratica Lucchese con uno 0-2 a firma di Colicchio e Piccolo. Spoleto-Viterbese sarà la finale del girone E. I primi si impongono per 1-2 in casa del Casacastalda in un derby tutto umbro, i secondi invece fanno un sol boccone del Sansepolcro. 4-1 il risultato finale con bomber Vegnaduzzo che realizza una doppietta. Colpi esterni anche per quello che riguarda il girone F. La Vis Pesaro espugna il terreno del Termoli imponendosi per 1-2 mentre la Maceratese vola in finale battendo il San Cesareo sempre lontano dalle mura amiche. Punteggio tennistico in Casertana-Ostia Mare. Finisce 6-4 la semifinale del Pinto tra falchetti e laziali. Nel festival del gol si distinguono le doppiette di Piro per gli ospiti e di Esposito per i campani che sostanzialmente porta in finale i suoi. Vittoria per 0-3 a tavolino per la Lupa Frascati per rinuncia da parte della Sarnese a disputare la fase post campionato. Nel girone H, il Foggia ha la meglio sul Gladiator e passa il turno grazie al 2-4 ottenuto in terra campana. Matera-Monospolis si chiude sul risultato di 1-1 ma vanno in finale i lucani per la differenza punti in classifica. Matera-Foggia è la sfida che più interessa il Cosenza, una delle due formazioni infatti, affronterà i lupi nel momento in cui gli uomini di Gagliardi avranno la meglio sulla Gelbison mercoledì sera al San Vito. (Stefano Sicilia)

Girone A
Santhià-Borgosesia 1-1 dopo i tempi supplementari
Chieri-Lavagnese 0-1 (40′ st Rusca)
Qualificate al prossimo turno: Santhià e Lavagnese

Girone B
Pontisola- Lecco 1-2 (28′ pt Crotti, 40′ pt Castagna su rigore, 42′ pt Sarao)
Olginatese-Voghera 2-0 (21′ pt Selvatico, 28′ st Cristofoli)
Qualificate al prossimo turno: Lecco ed Olginatese

Girone C
Pordenone-Real Vicenza 1-3 (t 21′ pt Lestani, 29′ pt Lepore, 36′ pt Lepore su rigore, 14′ st Beccaro)
Sambonifacese-Virtus Vecomp Verona 1-2 (36′ pt Dell’Anna, 45′ pt autorete di Rodighiero, 27′ st Odogwu)
Qualificate al prossimo turno: Real Vicenza e Virtus Vecomp Verona

Girone D
Massese-Pistoiese 1-2 (7′ pt Giordani, 36′ pt Della Maggiora, 8′ st Floriano)
Lucchese-Atletico BP Pro Piacenza 0-2 (26′ st Colicchio, 47′ st Piccolo)
Qualificate al prossimo turno: Pistoiese e Atletico BP Pro Piacenza

Girone E
Casacastalda-Voluntas Spoleto 1-2 (15′ pt Schettino, 22′ st Gammaidoni, 24′ st Gramaccia)
Viterbese-Sansepolcro 4-1 (10′ pt Vegnaduzzo su rigore, 20′ pt Essoussi, 26′ pt Scardini, 5′ st Vegnaduzzo, 44′ st Pero Nullo)
Qualificate al prossimo turno: Voluntas Spoleto e Viterbese

Girone F
Termoli-Vis Pesaro 1-2 (20′ pt Torelli, 25′ pt D’Angelo, 30′ st Bugaro)
San Cesareo-Maceratese 0-2
Qualificate al prossimo turno: Vis Pesaro e Maceratese

Girone G
Casertana-Ostia Mare 6-4 (4′ pt Scognamiglio, 21′ pt Alvino, 27′ pt Villanueva, 42′ pt Alfonsi, 43′ pt Piro, 3′ st Esposito, 8′ st Piro, 15′ st Esposito, 23′ st Esposito, 45′ st Alvino)
Sarnese-Lupa Frascati 0-3 a tavolino
Qualificate al prossimo turno: Casertana e Lupa Frascati

Girone H
Gladiator-Foggia 2-4 dopo i tempi supplementari
(36′ pt Terracciano, 46′ pt Leonetti, 29′ st Agnelli su rigore, 48′ st Del Sorbo, 7′ pts Leonetti, 10′ pts Palazzo)
Matera-Monospolis 1-1 dopo i tempi supplementari
(4′ st Muro, 35′ st Colella)
Qualificate al prossimo turno: Foggia e Matera

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it