Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza-Gelbison: le pagelle

Cosenza-Gelbison: le pagelle

Gara tatticamente perfetta degli uomini d Gagliardi che aspettano i campani nel primo tempo e colpiscono tre volte nella ripresa costringendo gli ospiti a restare in dieci.
mosciaro gol 3-0 gelbison playoffManolo Mosciaro realizza il gol del 3-0 alla Gelbison su assist di Marano (foto mannarino)
I rossoblù sono riusciti nel loro intento di superare la prima fase dei playoff in maniera brillante, anche sospinti dal grande pubblico dello stadio San Vito che è tornato a gremire in forze gli spalti dell’impianto di Viale Magna Grecia. Il Cosenza ha sofferto nel primo tempo, mentre nella ripresa ha messo all’angolo una buona Gelbison. Intelligente Gagliardi a non dare l’ordine di attaccare all’arma bianca. Bene Cavallaro nella ripresa, di grande qualità la prova di Mosciaro. Primo gol in stagione per Pesce, positiva la prova di Fiore.
CUTRUPI: VOTO 6 Mai impegnato nel corso della serata. Giusto qualche uscita, ma per lui sono state un paio d’ore da spettatore.
CAVALLARO: VOTO 7 Significative le accelerazioni sulla destra una volta che la Gelbison è rimasta in dieci. Su una di queste arriva il cross vincente. Prima, invece, resta sulla linea dei difensori.
SICIGNANO: VOTO 6,5 Nel primo tempo esegue alla perfezione una diagonale su un’incursione di Di Filippo. Poi contiene Galantucci.
PARENTI: VOTO 6 Inserito al posto di Parisi per reggere il confronto aereo con Senè. Se la cava egregiamente.
FILIDORO: VOTO 6 Come al solito diligente ed attento a non perdere la posizione. Gioca non sul suo piede naturale, ma sopperisce con la forza di volontà
BENINCASA: VOTO 6 Inizia schiacciandosi troppo sulla difesa, poi, complice un atteggiamento differente dei rossoblù, alza il baricentro.
PAONESSA: VOTO 6,5 Vale il discorso fatto per Benincasa, ma a lui tocca anche il compito di portare palla e vestire i panni dl primo riferimento per la difesa.
FIORE: VOTO 7 Riesce ad essere ancora decisivo nei playoff. Domenica scorsa ha fornito l’assist vincente, stavolta ha segnato.
GUDALUPI: VOTO 6,5 Inizia giocando palla nella sua trequarti e il Cosenza non riesce a rendersi pericoloso. Poi la cambia nella ripresa.
PESCE: VOTO 7 Sottotono per i primi 30 minuti, poi riesce a ritagliarsi una zona di campo in cui far male. Trova, incornando alla perfezione, il suo primo gol con la maglia dei Lupi.
MOSCIARO: VOTO 7 Voleva il gol e lo ha trovato. Scatenato quando propizia la seconda rete e realizza il suo 28esimo centro stagionale in campionato.
GAGLIARDI: VOTO 7 Imposta una partita perfetta, suggerendo ai suoi di non alzare i ritmi sin da subito per via della tendenza della Gelbison ad usare i muscoli. Il suo Cosenza è un diesel e lui, in un club normale, resterebbe inchiodato in panchina anche per l’anno prossimo.

Subentrati:
SALVINO SV
MARANO 6 Ha il merito di innescare Mosciaro con una grande verticalizzazione.
LIOTTI SV

Related posts