Tutte 728×90
Tutte 728×90

Play-off: Passano il turno Santhià, Matera, Viterbese e Virtus Verona

Play-off: Passano il turno Santhià, Matera, Viterbese e Virtus Verona

Quasi tutte le favorite accedono alla fase successiva. L’unica che non rispetta il pronostico è l’Olgnatese che abbandona gli spareggi davanti al proprio pubblico. Fuori anche Maceratese, Arezzo e Pistoiese. Alle 20.30 l’ultimo match tra Cosenza-Casertana
Curva playoff
Poche sorprese nella terza giornata dei play-off. L’unica squadra che non ha rispettato il fattore campo è stata l’Olginatese che davanti al proprio pubblico si è fatta superare per 2-1 dalla Virtus Verona. La formazione di casa arrivata terza nel Girone B ha lasciato così gli spareggi promozione spianando la strada alla Virtus Verona che era arrivata quarta nel Girone C. Nelle altre gare tutto facile per il Santhia (2° nel Girone A) che si è sbarazzato della Pistoiese. A regalare il successo ai granata ci hanno pensato Minicleri e Rossi che nella ripresa hanno steso i toscani. Il Matera (3° nel Girone H) davanti al proprio pubblico non ha avuto nessun problema contro la Maceratese. La compagine lucana, infatti, già dopo sette minuti era avanti grazie ad una rete di Cruciani su calcio di rigore. A chiudere il match ci ha pensato Scardala al 33′ della ripresa che ha siglato il gol del definitivo 2-0. Ricca di emozioni, invece, la sfida tra Viterbese e Arezzo. I padroni di casa, arrivati secondi terzi nel Girone E, hanno affrontato una delle semifinaliste della Coppa Italia di Serie D. La gara dopo i 90′ regolamentari è terminata sul punteggio di 1-1. Vantaggio dei locali con il solito Vegnaduzzo dopo 28′. Il pari degli ospiti è arrivato all’89’ su un calcio di rigore trasformato da Martinez. La gara si è decisa ai calci di rigore. La Viterbese si è aggiudicata il match con il risultato di 5-3. Decisivi gli errori dal dischetto per l’Arezzo di Piccolo e Zuppardo. Passano quindi il turno Santhià 2,03 (seconda), Matera 2,00 (terzo), Viterbese 1,85 (terzo), Virtus Verona 1,82 (quarta) e in questa fase entra in gioco anche il Virtus Castelfranco (perdente semifinale Coppa Italia). Rimane soltanto da sapere chi sarà la sesta squadra ad accedere alla quarta giornata dei play-off. Sesta squadra che uscirà dalla sfida del San Vito tra Cosenza e Casertana. Se i silani passeranno il turno ad attenderli ci sarà la Viterbese. (m.s.)

Related posts