Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ecco le date da ricordare per il Cosenza

Ecco le date da ricordare per il Cosenza

Il 30 giugno scadranno i contratti; il 1 luglio parte il calciomercato. Per i ripescaggi ci vorrà tra il 20 e il 25 luglio. Il 4 agosto primo turno di Tim Cup e il 1 settembre inizia il campionato.
marano col savoiaMarano in azione con la maglia rossobllù nel match casalingo col Savoia (foto mannarino)
Campionato finito… si va in vacanza? Macché. Di sicuro i giocatori silani potranno godersi questo periodo dopo tanta fatica. Meritato il riposo in vista di un altro campionato. Chi non potrà concedersi soste è la società rossoblù. E’ proprio alla fine dei campionati che vanno chiariti tutti gli aspetti utili per iniziare al meglio la prossima stagione.
GIOCATORI. In questi giorni il presidente Guarascio dovrebbe sciogliere il nodo relativo al direttore sportivo. Fatto questo la prima cosa sarà radunare intorno ad un tavolo i calciatori, soprattutto quelli più rappresentativi. Il tutto dovrà essere fatto entro e non oltre il 30 giugno. Con la speranza che i giocatori, qualora Fiore non sia più il diesse, vogliano ancora trattare un rinnovo che, per alcuni, sembra molto improbabile. Essendo tra i dilettanti il Cosenza rischia di perdere i suoi migliori giocatori (clicca qui) senza avere “moneta sonante” in mano. E sarebbe una vera e propria beffa.
CALCIOMERCATO. L’inizio è fissato per il 1 luglio prossimo. In tal senso, però, è giusto precisare che i silani possono chiudere accordi preliminari fino al 30 giugno. Possibile che si cerchi di andare a prendere i giocatori più “ambiti” o quelli segnalati dal nuovo allenatore rossoblù. Luglio, comunque, sarà il mese caldo dove sarà costruito il Cosenza versione 2013-2014. O almeno è quello che sperano i tifosi che vogliono una squadra pronta per l’inizio del ritiro.
RITIRO. L’anno scorso tutto ebbe inizio il 21 luglio (al San Vito) con le visite mediche e successiva partenza per il ritiro di Lorica. Quest’anno potrebbe partire intorno al 25 (è viva l’ipotesi che porterebbe i rossoblù lonatno dalla Calabria) per avere almeno due settimane utili per farsi trovare adeguatamente preparati per il primo turno di Tim Cup. Un anno fa il ritiro terminò il 22 agosto. Qualora quest’anno si dovesse iniziare prima si finirebbe a ridosso di Ferragosto, o poco dopo (intorno al 18 agosto).
COPPA ITALIA. Il Cosenza, grazie al secondo posto conquistato nel girone I di serie D, parteciperà alla TIM CUP dove affronterà squadre di Lega Pro nel primo turno della competizione. Partecipano al primo turno eliminatorio 36 Società, come specificato nel tabellone della Competizione sulla base dei criteri e delle modalità di sorteggio. Il primo turno eliminatorio si svolge in gare di sola andata. In ogni gara, hanno diritto di giocare in casa le Società cui è stata attribuita la posizione di ingresso in tabellone contrassegnata dal numero più basso, vale a dire le migliori 18 Società in base al Ranking. L’anno scorso il Cosenza giocò il 5 agosto contro il Portogruaro (sconfitta 3-1). Quest’anno è presumibile che l’inizio venga fissato per domenica 4 agosto. Gli accoppiamenti verranno decisi tra il 20 e il 25 luglio.
RIPESCAGGI. Il Cosenza, come un anno fa, spera nei ripescaggi in Lega Pro. L’anno scorso la posizione in graduatoria era più confortante (vittoria nei Play-Off) ma la Lega decise di non includere i silani in Seconda Divisione. Quest’anno, seppur fuori dai Play-Off al terzo turno, le speranze ci sono anche se si parte da una posizione defilata. Per quanto riguarda i ripescaggi il Cosenza dovrà capire quali e quante squadre verranno ammesse in Lega Pro. La decisione della Lega verrà presa tra il 15 e il 20 luglio. A distanza di pochi giorni (in un lasso di tempo compreso tra il 20 e il 25 luglio) verranno rese note le squadre ripescate tra quelle di serie D e quella retrocesse dalla Seconda Divisione.
CALENDARI. In Lega Pro la composizione dei gironi e i calendari verranno fatti negli ultimi giorni di luglio. Ossia dopo aver effettuato le ammissioni e successivamente i ripescaggi. In serie D invece la composizione è prevista nella prima decade di agosto.
CAMPIONATO. Sia la Lega Pro che la Serie D inizieranno lo stesso giorno. L’anno scorso il fischio d’inizio della nuova stagione fu dato il 2 settembre. Quest’anno le squadre si ritroveranno domenica 1 settembre per iniziare il campionato 2013-2014. Il tutto anche in virtù della Coppa del Mondo che si disputerà in Brasile dal 12 giugno fino al 13 luglio. (Piero Bria)

Related posts