Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F., la Tubisider asfalta la Sis Roma (12-9)

Pallanuoto F., la Tubisider asfalta la Sis Roma (12-9)

Le ragazze di coach Posterivo superano con facilità la compagine capitolina che stazioni nei piani alti della classifica. Tripletta per Giusy Citino, vera mattatrice del match.
ragazze tuffo in piscinaLe ragazze della Tubisider Cosenza Pallanuoto si tuffano in vasca (foto mannarino)

La Tubisider Cosenza Pallanuoto si conferma “ammazza grandi” e si congeda dal pubblico di casa battendo nel punteggio, 12-9 e nel gioco la SIS Roma, squadra in lotta per i play off. La squadra capitolina per la seconda volta in questa stagione ha dovuto inchinarsi alla superiorità di Angela Manna e compagne, tornando a Roma con le pive nel sacco. Ma questa volta le romane hanno perso

anche la faccia, per i comportamenti antisportivi in vasca e fuori. Pur capendo l’amarezza per una sconfitta che brucia e molto, in chiave play off, che l’allenatore della SIS Roma e campione del mondo Paolo Ragosa rifiuti di stringere la mano al tecnico cosentino Andrea Posterivo mandandolo a quel paese, è veramente inqualificabile. Tornando all’incontro c’è da sottolineare che la Tubisider Cosenza Pallanuoto è partita alla grande per poi subire il ritorno delle avversarie. Perfetto equilibrio per due parziali poi la squadra di Andrea Posterivo ha iniziato a premere sull’acceleratore aumentando il vantaggio e nonostante qualche sbandamento nei minuti finali, dovuto alla troppa precipitazione, è riuscita a contenere le avversarie, gestendo bene la gara. Alla fine tripudio in vasca e sugli spalti per una annata straordinaria. Brave ragazze. (Luigi Francesco Grazioli)

TUBISIDER COSENZA PALLANUOTO–SIS ROMA 12-9
(2-3,2-1,5-2,3-3)
TUBISIDER COSENZA PALLANUOTO: Nigro, Citino (3), Gallo (1), De Mari (1), Santoro, Manna, Marani, Nicolai, Sesti, Zaffina (2), De Cuia (2), Garritano (1), Presta (2). Allenatore: Andrea Posterivo.
SIS ROMA:
Maiorino, Ricciardelli A., Brini, Picozzi B., Giovannangeli (1), Perazzetti, Picozzi D. (3), Sinigaglia (3), Fabbri (2), Ricciardelli C., Secondi, Rovetta, Cellucci. Allenatore: Paolo Ragosa.
ARBITRO:
signor Francesco Barbera di Rende.
NOTE:
Espulsione definitiva per Fabbri (SIS Roma), uscita per tre falli Beatrice Picozzi (SIS Roma).

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it