Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tuffi, a Roma gli atleti della Tubisider salgono alla ribalta nel “Premio Azzurri d’Italia”

Tuffi, a Roma gli atleti della Tubisider salgono alla ribalta nel “Premio Azzurri d’Italia”

Conquistate cinque medaglie d’oro, una d’argento e due di bronzo. I protagonisti assoluti sono stati Antonio Volpe e Laura Bilotta. Sempre meglio il settore giovanile cosentino.
Bilotta Laura tuffiLa giovane campionessa della Tubisider Cosenza Laura Bilotta fa incetta di medaglie
Il “Gran Premio Azzurri d’Italia” di tuffi, svoltosi a Roma ha portato per l’ennesima volta alla ribalta gli atleti della Tubisider Cosenza, a conferma della forza del settore della società cosentina, da anni tra le migliori in Italia. Un bilancio “pesante” di medaglie, ben otto, di cui cinque d’oro, una d’argento e due di bronzo. Protagonisti assoluti Antonio Volpe e Laura Bilotta. Nella categoria C1 il tuffatore cosentino ha vinto tutto quello che c’era da vincere, trampolino metri uno, metri tre e piattaforma. Nella categoria juniores, incontrastata dominatrice Laura Bilotta, che ha vinto l’oro nelle due gare alle quali ha preso parte, trampolino metri uno e metri tre. Benissimo anche l’altro tuffatore della Tubisider Cosenza, Francesco Porco, che nella categoria ragazzi ha centrato tre podi su tre gare, conquistando la medaglia d’argento dal trampolino metri tre e il bronzo dal trampolino metri uno e dalla piattaforma. Prestazioni lusinghiere anche per Angela Diacovo e Christian Pastorella. “I nostri atleti ci hanno abituato da tempo a questi risultati per cui la cosa non ci sorprende – ha sottolineato Sergio Bilotta, dirigente del settore tuffi della Tubisider Cosenza – ma ci rende sempre molto orgogliosi. Con queste qualità ci auguriamo possano arrivare sempre più in alto”. (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it