Cosenza Calcio

Movimenti di titoli in Sicilia: il Ribera può diventare Gela. Il Paternò torna ad Adrano?

I biancazzurri dopo l’esclusione dalla Prima Divisione, come il Cosenza non sono più riusciti a risalire la china. Adesso cercano la D con un escamotage. Sull’Etna invece gravi problemi.
ribera-cosenza azioneUn’azione del match del Cosenza vinto a Ribera per 2-1 nell’ultimo campionato (foto shartella)
È fra le città in cui è assente, tra il giustificato ed il latente calcio che conta. A Gela si scava, nelle rovine e nelle pagine storiche per riportare questo sport in auge. Oggi mini realtà sopravvivono, sono rappresentate da quei soggetti che sono ancore o ancora delegati del calcio che fu. Da un lato il presidente Tuccio e la sua storia, oggi una società che milita tra la Seconda Categoria e le ambizioni storiche dei colori sociali. L’altra realtà è l’Atletico Gela, che retrocede in malo modo dall’Eccellenza, ma vince il campionato regionale Juniores, contraddizioni certificate. Da questa costola si sta generando la possibilità di riportare il calcio “semi” professionistico, non dalle vittorie sul campo, s’intende, utopia la programmazione, ma ottenere il beneficio per disgrazie altrui, con le varie possibilità di acquisire i titoli altrui. I biancazzurri, infatti, avversari del Cosenza sia in Seconda divisione con Toscano in panchina che in Prima nella sventurata stagione che segnò l’arrivederci dei Lupi al professionismo. Adesso i siciliani sono Ad un passo dall’acquisizione del Ribera. L’ex presidente del Ribera Ezio Ruvolo incontrerà oggi la cordata di Gela interessata all’acquisizione del titolo di serie D. La dirigenza dell’Atletico Gela sembra spaccata in due però, una parte si sposterebbe nel “nuovo Ribera”, l’altra sarebbe pronta a vendere il titolo appunto dell’Atletico Gela. Grandi movimenti anche sull’asse Paternò-Adrano. Nella scorsa estate il titolo passò dai biancoblù ai rossoblù etnei, mentre adesso il percorso potrebbe essere inverso. Inoltre, il futuro del Paternò calcio è sempre più incerto, così non è da escludere un ritorno ad Adrano. Ricordiamo che proprio un anno fa la società rossazzurra ha rilevato il titolo proprio dell’Adrano calcio.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina