Pallavolo

Pallavolo, la DeSetaCasa riparte da Marano. Perri sarà il suo vice

Il ds Zuccotti ha scelto di dare continuità al brillante finale di stagione di Cosenza. Il coach non si muove dalla panchina rossoblù, il secondo invece è alla prima esperienza.
coach maranoIl coach della DeSetaCasa Cosenza Fabrizio Marano resterà in panchina
Otto vittorie in nove incontri di campionato ed una squadra che, oltre ad aver ripreso fiducia nei propri mezzi, ha anche offerto un gioco piacevole erano un biglietto da visita che non poteva assolutamente passare inosservato. Fabrizio Marano, infatti, è stato riconfermato alla guida della DeSetaCasa Cosenza anche per la stagione agonistica 2013/2014. L’accordo con il direttore sportivo dei rossoblù, Teri Zuccotti, è stato trovato nei giorni scorsi. Il mancato possesso del patentino di terzo grado – necessario per poter figurare come primo allenatore sul referto gara e che coach Marano conseguirà nei prossimi mesi – non costituisce un problema per la società rossoblù che, come già accaduto nel corso del torneo conclusosi appena un mese fa, gli affiancherà qualcuno dei dirigenti già in possesso di tale requisito per ovviare a questo problema. Cosentino purosangue e classe ’73, Fabrizio Marano è entrato a far parte della grande famiglia della Cosenza Pallavolo nella stagione 2012/2013, prima come secondo e poi come primo allenatore, quando è subentrato al posto di Zoran Jeroncic alla guida del gruppo di atleti capitanato da Alessandro Piluso. In passato, Marano, ha collezionato numerose esperienze come allenatore-giocatore a Veroli, Spoleto e Paola (in B2). Il nuovo d.s. ed il nuovo allenatore della DeSetaCasa Cosenza stanno già lavorando sodo ed a stretto contatto per individuare quali correttivi apportare al roster che ha ottenuto, dopo una splendida rimonta, la salvezza nell’ultimo torneo di B1 maschile e quali atleti faranno al caso del club di via Liceo per il prossimo campionato. Zuccotti e Marano stanno intrattenendo numerosi rapporti quotidiani nei quali, però, non è soltanto il mercato a tener banco, ma anche – grazie all’apporto, tra gli altri, del team manager De Stefano, del direttore tecnico Lo Bianco e dello staff Physio MES – la definizione della preparazione atletica e dei test match in fase di precampionato. Francesco Perri, appesi gli scarpini al chiodo per dedicarsi esclusivamente alla carriera di coach, sarà il viceallenatore. “Dopo un’attenta riflessione – queste le prime parole a caldo del nuovo secondo della DeSetaCasa Cosenza – ho deciso di smettere di giocare e concentrarmi e dedicarmi solo ed esclusivamente all’attività di allenatore continuando così, a tempo pieno, questo impiego che mi entusiasma e che col tempo mi sta regalando sempre più gioie ed emozioni. Sono veramente onorato di avere questa opportunità a soli 25 anni, e sono consapevole che il lavoro che mi attende, sia in palestra che fuori, sarà faticoso, ma non ho esitato un attimo prima di accettare questa proposta della società perché è ciò che desideravo fare sin da quando ho intrapreso questa strada”. Il giovane tecnico dei cosentini ha voluto anche dedicare una battuta al settore giovanile: “Nella prossima stagione oltre ad essere il secondo di Fabrizio, sarò anche il primo allenatore della Serie D dell’under 19 e dell’under 17, campionati che affronteremo quasi nell’intera totalità con lo stesso gruppo di atleti. Sono veramente orgoglioso di far parte di questa “famiglia” che si è sempre prodigata per farci svolgere al meglio le nostre attività e sono entusiasta di esser parte attiva di un progetto che mira a valorizzare le qualità del settore giovanile, linfa vitale delle società sportive”.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina