Tutte 728×90
Tutte 728×90

Scommesse: il cosentino Belmonte e l’ex Edusei rinviati a giudizio

Scommesse: il cosentino Belmonte e l’ex Edusei rinviati a giudizio

Filone bis dell’inchiesta portata avanti dal procuratore Palazzi. L’accusa è di illecito sportivo in merito alle gare del Bari contro Treviso e Salernitana.
belmonte bariNicola Belmonte con la maglia del Bari mentre contrasta Alex Del Piero
Undici deferimenti per illecito e 8 per omessa denuncia su Bari-Treviso; 18 deferimenti per illecito e 2 per omessa denuncia su Salernitana-Bari e il Bari deferito per responsabilità oggettiva. Questi i deferimenti del procuratore Stefano Palazzi sul filone Bari bis del Calcioscommesse. Tra i tesserati a giudizio il portiere del Torino ed ex Bari, Jean Francois Gillet (che rischia 5 anni e ne ha già 34), accusato di illecito doppio, poi Kutuzov e Lanzafame. Non c’è Ranocchia escluso dalla Nazionale per la (Confederations Cup in Brasile), la posizione del difensore della Nazionale è stata archiviata.
Il Bari è stato deferito per responsabilità oggettiva per le presunte combine di Bari-Treviso 0-1 (maggio 2008) e Salernitana-Bari 3-2 (maggio 2009). Al club pugliese vene anche riconosciuta l’aggravante dell’illecito ripetuto. Per illecito sportivo sono stati rinviati al giudizio da Palazzi: Belmonte, Bianco, Bonanni, Bonomi, Caputo, Colombo, De Vezze, D’Angelo, Edusei, Esposito, Fusco, Galasso, Ganci, Gillet, Guberti, Kutuzov, Lanzafane, Andrea Masiello, Parisi, Spadavecchia, Rajcic, Santoni, Santoruvo, Stellini, Strambelli, Pianu. Per omessa denuncia (rischiano circa 6 mesi) invece i tesserati: Barreto (attualmente al Torino), Cavalli, Donda, Gazzi, Ladino, Marchese. (corriere.it)

Related posts