Tutte 728×90
Tutte 728×90

Contattato Ciccio Marino. Il Cosenza vuole ripartire dal vecchio capitano

Contattato Ciccio Marino. Il Cosenza vuole ripartire dal vecchio capitano

E’ questa la mossa che Guarascio e Quaglio stanno cercando di portare a termine per ridare credibilità alla società. Il pressing dura già da diversi giorni.
ciccio marinoCiccio Marino da calciatore tra Maniero e il compianto Donato Bergamini
Ciccio Marino è il nome individuato da Guarascio e Quaglio per ridare credibilità alla società. Persa una figura amata dalla tifoseria quale Stefano Fiore, che presidente ed amministratore delegato non hanno intenzione di richiamare alla guida della conduzione dell’area tecnica, nelle ultime ore si è puntato forte sul vecchio capitano dei Lupi. L’indiscrezione è trapelata questa mattina dalle colonne di Calabria Ora che ha sottolineato come il numero uno di Viale Magna Grecia sia in costante pressing da qualche giorno su una delle bandiere storiche del Cosenza. Capitano di mille battaglie ai tempi della Serie B, Ciccio Marino ha vestito 251 volte la maglia rossoblù “numero 2”, diventando ben presto un’icona della Curva Sud. Cosentino di Cerisano ha incarnato in passato il calciatore-gladiatore, caratteristica che gli ha permesso di entrare nelle grazie delle tifoseria. Al momento lavora girando il mondo come osservatore per la Juventus, società con cui ha vinto due scudetti. Per tornare nella sua città e dare vita ad un nuovo progetto ambizioso, ha chiesto delle garanzie precise sulle quali si sta discutendo già da qualche giorno. Le riserve dovrebbero essere sciolte nel giro di 48 ore: è l’ultima chance che il proprietario di Ecologia Oggi e il suo braccio destro hanno per dare qualcosa in cui credere ai supporter dei Lupi. (Luigi Brasi)

Related posts