Cosenza Calcio

Mercato: contatto Senè-Cavese. In dodici verso il Savoia!

Il tecnico Rigoli, accostato anche al Cosenza resta all’Akragas. L’attaccante del Montalto Iannelli potrebbe invece trasferirsi alla Nuova Gioiese, dell’ambizioso presidente Rombolà.
senè e maioranoSenè e Maiorano durante la sfida del San Filippo tra Acr Messina e Gelbison
Con l’arrivo di Lazzaro Luce a capo della società oplontina, in casa Savoia ci si prepara ad una vera e propria rivoluzione. La panchina, manca davvero solo l’ufficialità, sarà affidata a Vincenzo Feola. Il diesse Simonetti avrà il compito di rinforzare una rosa che già sarà più competitiva potendo contare sul trasferimento in blocco dello zoccolo duro del Gladiator. Su tutti spicca il bomber Antonio Libero Del Sorbo (28) che ha rifiutato la corte della Battipagliese e sarà l’ariete del futuro attacco oplontino. Lo seguiranno gli attaccanti Nicola Armonia (35) e Fabio Longo (25), i centrocampisti Andrea Di Pietro (29) e Giovanni Bizzarro (25), i difensori Pasquale Borrelli (33), Angelo Mocerino (18), Vincenzo Incarnato (17), Gabriele Pastore (20), Luca Viglietti (20) ed Emilio Criscuolo (30) ed, infinine, il portiere Luigi Maiellaro (19). Pino Rigoli rimane ben saldo sulla panchina dell’Akragas. L’ex allenatore del Cosenza, indicato tra i papabili per il post-Gagliardi , ha rotto gli indugi e ha firmato il rinnovo del contratto per la soddisfazione dell’intera piazza siciliana. Sempre in Trinacria, si registrano grandi manovre in casa Acireale. Il presidente dei granata Salvatore Palella ha rilasciato dichiarazioni importanti: «Adesso faccio la squadra come voglio io e non come quella che mi è stata lasciata da altri… farò una grande squadra ed ho già contattato un dg importantissimo che ha guidato un top club in Europa League. La squadra che ho in mente, aggiunge il numero uno acese, è davvero forte e la guida tecnica sarà affidata a Massimo Scrivano con il presidente del Ribera Ruvolo che entrerà in società. Prenderò poi elementi importanti che hanno calcato i campi professionistici». A Matera, da qualche giorno circola il nome di Gaetano Auteri come prossimo trainer dei biancoazzurri, ma l ex-tecnico del Catanzaro nega ogni contatto flirtando con la Reggina. La Cavese è alla ricerca di una punta dai grandi numeri e sembra di aver trovato in Senè l’elemento giusto. Il senegalese classe ’81 è richiesto da più parti ma sembra aver gradito l’interesse degli aquilotti. Anche il bomber della Puteolana Internapoli Antonio Letizia fa gola a tanti operatori di mercato. L’attaccante napoletano 24 anni e 18 reti messe a segno nella passata stagione è destinato a cambiare casacca nel giro di qualche giorno. In Campania sembrano contenderselo Savoia e Turris con il Monopoli che ha mostrato un timido interessamento. La Vigor Lamezia del riconfermato duo Maglia-Costantino è vicino all’ingaggio dell’attaccante dell’Hinterreggio Paolo Carbonaro. Si tratta di una seconda punta classe ’89 che vanta anche una presenza in serie A con la maglia del Palermo. In riva allo stretto ha chiuso il campionato realizzando 7 reti in 13 partite ma queste non sono servite ad evitare la retrocessione dei reggini. La Vibonese è sulle tracce del ventenne Luca Savasta, quest’anno in forza al Sambiase. In casa rossoblù l’intenzione è quella di dare l’assalto alla Lega Pro sfuggita di mano nel 2012 dopo la sconfitta rimediata nello spareggio salvezza contro il Mantova. Christian Iannelli dal Montalto potrebbe accasarsi alla neopromossa Nuova Gioese dell’ambizioso presidente Rombolà. Otto reti all’attivo nell’ultima stagione, in passato Iannelli ha vestito le maglie di Catania, Catanzaro e Nocerina su tutte. (Stefano Sicilia)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina