Tutte 728×90
Tutte 728×90

Ciccio Marino direttore generale: “Orgoglioso di tornare a Cosenza”

Ciccio Marino direttore generale: “Orgoglioso di tornare a Cosenza”

La decisione è stata presa dopo una serie di inconti con Guarascio e Quaglio. Il club è andato incontro al dg aumentando il budget. “Per vincere serve organizzazione” le prime parole.
msarinooFrancesco Marino, 52 anni, è in procinto di essere il nuovo direttore generale del Cosenza
Ciccio Marino è il nuovo direttore generale del Cosenza. La decisione definitiva è scaturita dopo l’ennesimo incontro avuto questo pomeriggio tra l’osservatore della Juventus, il presidente Eugenio Guarascio e l’amministratore delegato Domenico Quaglio. La fumata bianca ha seguito una settimana serrata di trattative dove l’ex capitano del Cosenza 1914 ha preso consapevolezza di quelli che potrebbero essere gli scenari della Serie D, categoria abbandonata da tempo per il grande calcio. Stavolta Viale Magna Grecia, che sembra sia andata incontro all’ex capitano dei Lupi aumentando il budget da investire sul mercato, ha annunciato il dg con dopo la firma del contratto. “Sono orgoglioso di tornare a Cosenza in un’annata così importante – le prime parole del direttore generale – L’obiettivo, nella mia città è la promozione e per vincere serve organizzazione”. Fondamentale è stata la nota redatta ieri sera dal “Comitato verso il Centenario” che ha dato la scossa al presidente nel chiudere una trattativa diventata logorante per l’intera tifoseria. Questa la nota ufficiale del club: “E’ Ciccio Marino il nuovo direttore generale del Cosenza Calcio. L’ufficializzazione stasera, al termine di un incontro con il presidente Eugenio Guarascio, con il quale sono stati definiti i dettagli dopo che l’intesa di massima era praticamente arrivata nella giornata di ieri, dopo un dettagliato incontro di lavoro. Guarascio ha voluto fare assumere alla indimenticata bandiera dei Lupi un ruolo a tutto campo, non solo quello di direttore sportivo, in modo da potere avviare un lavoro che metta assieme tutte le componenti. Nei prossimi giorni Marino sarà presentato agli organi di informazione e ai tifosi e, in sintonia con Guarascio, verranno definite le altre questioni: allenatore, sponsor tecnico, rinnovo calciatori, sede ritiro, su cui del resto sta da tempo lavorando la società. Guarascio stasera, esprimendo la sua grande soddisfazione per l’intesa raggiunta con Marino, ha inteso ribadire il grande senso di responsabilita’ con il quale sta andando avanti da solo, ormai da due anni, per non fa morire il calcio a Cosenza. ”L’ ho detto – ha specificato Guarascio – in decine di occasioni, da piu’ tempo. Noi abbiamo bisogno di fatti concreti e non di parole. La mia disponibilita’ e’ piena nel ragionare ed accogliere altri ingressi in societa’, a tutti i livelli e nelle quote e nelle percentuali piu’ varie, senza alcuna logica di chiusura. Anzi. La mia aspettativa e’ quella di un sostegno vero da parte di imprenditori che finalmente passino dalla fase degli annunci a quella della concretizzazione”. (cosenzachannel.it)

Related posts