Tutte 728×90
Tutte 728×90

I tifosi: “Continuiamo a monitorare la situazione della Nuova Cosenza”

I tifosi: “Continuiamo a monitorare la situazione della Nuova Cosenza”

Il Comitato verso il Centenario: “Mille grazie a Stefano Fiore, soddisfatti per la scelta di Marino. Il direttore però adesso organizzi un incontro con gli sportivi di fede rossoblù”.
Curva playoffI sostenitori della Curva Donato Bergamini non hanno mai fatto mancare il loro apporto
Dopo la nomina di Ciccio Marino a direttore generale del Cosenza, il “Comitato verso il Centenario” ha diramato una nuova nota dopo quella al vetriolo inviata nelle redazioni domenica scorsa. “Il Comitato verso il Centenario esprime tutta la sua soddisfazione per la nomina a Direttore generale della Nuova Cosenza Calcio di una bandiera del calcio cosentino come Ciccio Marino – si legge – Allo stesso augura il bentornato a casa e infiniti successi in nome del Cosenza, certi che saprà incarnare e far rispettare i valori della cosentinità e farà di tutto per non deludere le aspettative dei tifosi tutti. Allo stesso tempo il Comitato ringrazia Stefano Fiore per tutto quanto fatto in questi due anni e per averci regalato due splendide squadre e gioie immense. Il Comitato rende noto, altresì, che proseguirà nella sua azione di monitoraggio a salvaguardia della passione rosso blu, ritenendo comunque che la nomina del nuovo direttore generale sia solo il primo dei passi che la Nuova Cosenza Calcio deve comunque intraprendere per rendere effettivi i buoni propositi, contestualmente alla nomina, espressi dal Presidente Guarascio. A tal fine, nell’immediatezza della presentazione alla stampa ed ai tifosi del nuovo DG, il Comitato chiede formalmente al Direttore Generale Marino di indire un incontro con la tifoseria tutta al fine di poter accogliere e partecipare le nostre istanze, sia sotto il profilo tecnico, che dal punto di vista organizzativo, nel rispetto della trasparenza, vanto di questa società, e delle finalità cui si è ispirato il nuovo progetto calcistico cosentino.
Amici du Cusenza, Bruzi, Buonocore, Magdalone, Merenda, Kennedy, Cosenza nel Cuore, Antonio Bruno, Sergio Crocco, Giampaolo Salerno, Giuseppe Voltarelli e i “lupi sciolti”, Massimiliano Esposito”.

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it