Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, sinergia col Catania. Cappellacci ha rescisso a Teramo

Cosenza, sinergia col Catania. Cappellacci ha rescisso a Teramo

Marino già a lavoro per assicurarsi Canale e Aveni. In porta si segue la pista De Brasi, ma si proverà a rinnovare con Cutrupi. L’allenatore adesso è libero di parlare con chi vuole.
aveni cataniaFabio Aveni è un giovane del Catania classe 1994. Arrivare a lui però è difficile
Ciccio Marino continuerà a lavorare a stretto contatto con gli operatori di mercato del Catania così come fatto prima di lui da Stefano Fiore. Avendo gli etnei uno dei settori giovanili più floridi del Meridione, risulta quasi naturale stringere delle partnership. Ieri mattina ha raggiunto un’intesa di massima con i responsabili del vivaio rossazzurro ed è già passato all’opera. Sul suo taccuino ci sono diversi nomi, alcuni però davvero difficili da portare al San Vito come la punta Fabio Aveni (19) che con la Primavera ha segnato 15 reti in 24 incontri. Più semplice arrivare al cosentino (di Castrovillari) Michele Canale (18). E’ un’ala sinistra già transitata nelle giovanili del 1914 prima di trasferirsi a Torre Grifo. Di lui si dice un gran bene e gli osservatori sono pronti a puntare sulla sua esplosione imminente. Il sogno è Bruno Petkovic (19): attaccante croato di 192 centimetri a cui è stato concesso l’esordio in Serie A. Per lui due minuti al termine del match col Torino. Per il ruolo di portiere, invece, Marino proverà a rinnovare il contratto ad Alessandro Cutrupi (20), ma se la trattativa non dovesse andare in porto è stato manifestato grande interesse per il pipelet del Rende Giuseppe De Brasi (18). Per il numero uno, così come per l’esterno destro Marco Grisolia (18), garantisce il tecnico Stefano De Angelis: grande amico del dg rossoblù. Intanto, per quanto concerne la panchina dei Lupi, arrivano importanti novità da Teramo. Roberto Cappellacci ha rescisso con i biancorossi questa mattina. Ecco la nota ufficiale del club. “Il Teramo Calcio e l’allenatore Sig. Roberto Cappellacci informano di aver risolto consensualmente e con reciproca soddisfazione il contratto sportivo a valere per la stagione 2013/2014. Il Presidente Luciano Campitelli ringrazia il Sig. Roberto Cappellacci ed il suo staff ( Michele De Feudis – All. in Seconda e Fabio Papiri – Preparatore Atletico ), per il lavoro svolto e l’alto senso di professionalità, impegno e serietà sempre manifestati nell’esercizio del loro lavoro. Il Sig. Roberto Cappellacci e lo Staff esprimono il sentito ringraziamento al Presidente Campitelli e tutta la Società Teramo Calcio“. Il Cosenza può sferrare il suo attacco finale. (Luigi Brasi)

Related posts