Tutte 728×90
Tutte 728×90

Haba Waba: positiva la prima esperienza della Cosenza Pallanuoto

Haba Waba: positiva la prima esperienza della Cosenza Pallanuoto

La squadra del duo Capasso-Bartucci è stata battutta nei trentaduesimi di finale dal Salerno. In evidenza il giovanissimo Mandarino.
palla
Si è fermato ai trentaduesimi di finale del cartellone principale il cammino della Tubisider Cosenza al Torneo Internazionale “Haba Waba” di Lignano Sabbiadoro. I giovanissimi cosentini sono stati superati dal Draghi Salerno per 7-5 (3-2/4-3). Le reti della Tubisider Cosenza di Davide Mandarino (autore di una doppietta), De Luca, De Marco, Rizzo. Una partecipazione che ha rappresentato una occasione di crescita e di confronto con altre realtà e da archiviare positivamente. Inizialmente, in fase di apertura del torneo “Haba Waba” di Lignano Sabbiadoro, la Tubisider Cosenza era stata superata per 5-3 (2-1/3-2) dal Lugano e per 7-3(3-2/4-1) dal Lariano. I giovanissimi guidati dal duo Capasso – Bartucci, si sono comunque qualificati per i trentaduesimi di finale del cartellone principale dove poi hanno ceduto al Draghi Salerno.

Related posts