Cosenza Calcio

Il Cosenza vira su Peschechera. Incontro positivo con Manzo

De Brasi si allontana: su di lui c’è anche la Turris. I silani tengono d’occhio Di Finizio, mentre su Salvino è concreto l’interesse di Catanzaro, Vigor Lamezia e Agropoli.
manzo gelbisonIl difensore della Gelbison Luigi Manzo in occasione dei playoff coi Lupi (foto mannarino)
Ore frenetiche in attesa del 30 giugno quando molti giocatori si svincoleranno dalle rispettive società potendo di buon grado accettare altre offerte. E’ il caso di Mirko Guadalupi (26) che oltre al Messina ha ricevuto altre offerte, tra cui quella del Como che ha pareggiato la proposta peloritana. Capitolo a parte merita la Turris. C’è il sentore che il club di Moxedano, visto l’alternanza degli ultimi anni, possa essere inserito nel girone I insieme al Cosenza. Il presidente campano non ha nascosto in questi mesi l’intenzione di allestire una rosa capace di (stra)vincere il campionato. A testimonianza di ciò i 45 mila euro scuciti per acquistare il difensore centrale Marco Paolacci (autore di 20 reti negli ultimi quattro anni di serie D). Ed ora gli uomini di Moxedano si sono fiondati sul giovane portiere di Cetraro (nell’ultima stagione a Rende), Giuseppe De Brasi. Il classe 1995 è uno dei giocatori più ricercati sul mercato di serie D. Giovane e affidabile c’è chi giura, dopo averlo visto all’opera, che sia un talento di prospettiva. Il Cosenza, che fino a poche ore fa, sembrava in vantaggio per acquistare il calciatore si è visto superare proprio dalla Turris che ha contatto il calciatore proponendo un contratto allettante. Questo ha indotto Ciccio Marino a virare su Matteo Peschechera (19) della Vibonese. Restando sempre a Rende c’è da segnalare l’interessamento dei Lupi per il centrocampista napoletano Livio Di Finizio (classe 1994). Mediano tenace Di Finizio è stato premiato come miglior giocatore dell’Eccellenza calabrese nell’ultima stagione. Piace a Marino che deve capire, però, quali saranno le intenzioni di Fabio Salvino (classe 1993, l’anno prossimo sarà l’ultimo anno da under in D). Sul centrocampista silano si stanno concentrando le attenzioni di molti club di Lega Pro e Serie D. Tra questi l’Agropoli (fresco di accordo col nuovo tecnico Pietropinto) che avrebbe sondato il terreno per cercare di portarlo in maglia biancoazzurra. Salvino, tuttavia, fa gola pure al Catanzaro e alla Vigor Lamezia che, dopo Pietro Arcidiacono (25) sogna di strappare Francesco Rapisarda (21) a L’Aqula. Per quanto riguarda l’incontro avuto stamattina da Marino con Luigi Manzo (28) della Gelbison, ci sono sensazioni positive. Il dg ha spiegato il progetto al difensore che ne è rimasto colpito: l’affare andrà in porta alla riapertura delle liste. (p. b.)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina