Cosenza Calcio

Mercato: colpaccio della Turris con Perna. Savoia e Taranto su Cunzi

I corallini di Moxedano sono scatenati: arriva pure Monsour. L’Acireale cerca lo spagnolo Sanchez, ex Cadice, mentre l’argentino Vegnaduzzo ha una richiesta dall’Arezzo.
perna ischiaIl nuovo attaccante della Turris Perna: grande colpo di Moxedano
Sembrava essere Angelo Andreoli il nuovo allenatore del Montalto ed invece la società biancazzurra, a sorpresa, ha ufficializzato Riccardo Petrucci come tecnico e Gianfranco Salerno come preparatore atletico. Ora il neo Direttore Sportivo, Sergio D’Acri, cercherà di trattenere a Montalto il portiere Francesco Ramunno, il centrocampista Roberto Occhiuzzi e gli attaccanti Vito Zangaro e Francesco Piemontese,che però è seguito anche dalla Nuov Gioiese. In arrivo Massimo Morelli e Christian Casciaro, entrambi nell’ultima stagione al Sambiase. Il Vico Equense nonostante le difficoltà societarie comincia a pensare all’allenatore. Al momento l’unico candidato rimasto in lizza pare essere Raffaele Ametrano che potrebbe portare quantomeno una ventata di entusiasmo in una piazza che, ora come ora, sembra piuttosto pensierosa. L’Agropoli ha ufficializzato con un comunicato il nome del nuovo allenatore. Si tratta di Mario Pietropinto. La Battipagliese ha ufficializzato l’ingaggio di Vincenzo Platone (29). Il centrocampista arriva dall’Ischia dove lo scorso anno ha vinto campionato e scudetto di Serie D. Nella sua carriera ha vestito anche le maglie, tra le altre, di Napoli, Potenza, Avellino, Nocerina, Sarnese e Casertana. Taranto e Savoia si stanno contendendo Evangelista Cunzi. La seconda punta della formazione isolana è un vecchio obiettivo dei bianchi. Il ds Tonino Simonetti aveva provato un primo approccio con lui già nelle scorse settimane, salvo poi dedicarsi alle trattative che hanno portato il club a chiudere con Del Sorbo e Scarpa, primi colpi del nuovo presidente Lazzaro Luce. Dopo una prima fase di stallo il club di Torre Annunziata è tornato alla carica per la punta che nell’ultima stagione ha vinto il campionato con la maglia dell’Ischia segnando 13 reti in 28 gare. Su di lui però non c’è solo il Savoia. Nelle ultime ore, infatti, il suo nome è stato accostato anche al Taranto, che come i bianchi ha un progetto ambizioso in vista del prossimo campionato. Non è la prima scelta della dirigenza jonica che segue sempre Andrea Soncin, anche se la trattativa con l’ex Ascoli potrebbe arenarsi viste le numerose offerte ricevute dal calciatore. Anche nelle categorie superiori alla D. La Turris ha centrato il colpo da novanta degli ultimi giorni di giugno: prendere Perna dall’Ischia ha significato assicurarsi 20 gol almeno. Ufficializzato anche gli acquisti di Liccardo e del forte esterno classe ’95, Mohamed Monsour. Il calciatore ha indossato nell’ultima stagione la maglia del Vico Equense. Mohamed nelle ultime settimane aveva attirato l’attenzione di numerosissime squadre di serie D. Sempre la società del presidente Moxedano è vicinissima a Renan Pippi, attaccante brasiliano della Lupa Frascati. L’attaccante brasiliano è più vicino ai biancorossi, nonostante il forte interesse dell’Arezzo che però potrebbe virare sull’argentino Vegnanduzzo. Il Ragusa dei cosentini Antonio Germano e Alessandro De Rose ha già preso diversi elementi: il centrocampista offensivo argentino Malandra, il difensore Carlo Zizzi dalla primavera del Lecce, l’esterno Federico Costantino dalla primavera del Siena e Rene Kofi, giovane esterno destro dell’Ajax. L’Acireale sta per partire con i primi due grossi colpi di mercato: l’attaccante Pablo Sanchez, proveniente dal Cadice e il portiere Giuseppe Stancampiano, 26anni, ex Boville ed Ernica. La Puteolana Internapoli, infine, ha preso Coquin. (Antonello Greco)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina