Tutte 728×90
Tutte 728×90

Inizia la nuova stagione, primo passo l’iscrizione

Inizia la nuova stagione, primo passo l’iscrizione

La LND ha diramato il primo comunicato ufficiale. Poche le novità rispetto all’ultimo campionato. Per partecipare servono 50mila euro, di cui 31mila garantite da una fidejussione.
logo serie d2
La Lega Nazionale Dilettanti ha diramato il primo comunicato della nuova stagione che inizierà il primo settembre (la Coppa Italia il 18 agosto, ma il Cosenza entrerà in scena nei turni successivi come un anno fa, ndr). Per copletare l’iscrizione, servono 50mila euro circa, di cui 31mila garantite tramite fidejussione. Probabile che il club di Via degli Stadi tenga bloccata quella dello scorso campionato e saldi il resto. Per quanto riguarda le vertenze, quelle divenute definitive entro il 31 maggio vanno saldate entro l’11 settembre, ma non è il caso che interesse il Cosenza. Questi i punti più significativi della nota ufficiale della Lnd.
Tutte le Società sono tenute a perfezionare l’iscrizione al Campionato entro i termini annualmente fissati (dal 5 all’11 luglio per la Serie D), provvedendo a tutti gli adempimenti previsti secondo le disposizioni appositamente emanate dal Dipartimento Interregionale e già pubblicate in separato Comunicato Ufficiale. Ai fini della partecipazione al Campionato di Serie D della stagione sportiva 2013/2014 non saranno accettate le iscrizioni di Società che:
– non dispongano di un campo di gioco dotato di tutti i requisiti previsti dall’art. 27 del Regolamento della L.N.D., nonchè dal Regolamento Impianti Sportivi del Dipartimento Interregionale;
– risultino avere pendenze debitorie nei confronti della F.I.G.C., della L.N.D., dei Comitati o di altre Leghe, ovvero altre pendenze verso Società consorelle o verso dipendenti e tesserati, e ciò a seguito di sentenze passate in giudicato emesse dagli Organi della Disciplina Sportiva o dagli Organi per la risoluzione di controversie. In presenza di decisioni della Commissione Accordi Economici divenute definitive entro il 31 maggio di ciascuna stagione sportiva nonché, sempre entro il predetto termine, in presenza di decisioni anch’esse divenute definitive della Commissione Vertenze Economiche e del Collegio Arbitrale presso la L.N.D., le somme poste a carico delle Società devono essere integralmente corrisposte agli aventi diritto entro il termine di
giovedì 11 luglio 2013 (cfr. Circolare n. 53 della L.N.D. del 6 maggio 2013);
– non versino, all’atto dell’iscrizione al Campionato, tutte le somme determinate a titolo di diritti ed oneri finanziari.
Tutte le Società partecipanti al Campionato Nazionale di Serie D, come già pubblicato sul Comunicato n. 168 del 21 maggio 2013 sono tenute a versare la somma di € 50.000,00. Il versamento di tale importo è da ascriversi ai seguenti titoli:
€ 13.000,00 diritti di iscrizione al Campionato Nazionale di Serie D e Campionato Nazionale Juniores
€ 3.250,00 acconto spese (a garanzia di eventuali passività sportive)
€ 2.500,00 assicurazione tesserati (salvo conguaglio)
€ 31.000,00 fidejussione bancaria
Alle gare del Campionato Nazionale di Serie D ed alle altre della attività ufficiale organizzata dal Dipartimento Interregionale possono partecipare, senza alcuna limitazione di impiego in relazione alla età massima, tutti i calciatori regolarmente tesserati per la stagione sportiva 2013/2014 che abbiano compiuto anagraficamente il 15° anno di età nel rispetto delle condizioni previste dall’art. 34 comma 3 delle N.O.I.F. Premesso quanto sopra, il Dipartimento Interregionale, ha stabilito che per la sola attività ufficiale della stagione sportiva 2013/2014, nelle singole gare, le Società partecipanti al Campionato Nazionale di Serie D hanno l’obbligo di impiegare – sin dall’inizio e per l’intera durata delle stesse e, quindi, anche nel caso di sostituzioni successive di uno o più dei partecipanti – almeno quattro calciatori ” giovani” così distinti in relazione alle seguenti fasce di età:
– 1 nato dal 1° gennaio 1993 in poi
– 2 nati dal 1° gennaio 1994 in poi
– 1 nato dal 1° gennaio 1995 in poi”

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it