Tutte 728×90
Tutte 728×90

Preso Amendola. E’ il primo colpo del Cosenza targato Ciccio Marino

Preso Amendola. E’ il primo colpo del Cosenza targato Ciccio Marino

Il Cosenza ha ufficializzato il polivalente difensore proveniente dal Sant’Antonio Abate che alla fine dello scorso torneo è stato inserito nella top-11 di Serie D.
amendola santantonio abateClaudio Amendola è il primo under ingaggiato dal Cosenza. E’ un jolly difensivo
E’ Claudio Amendola (18) il primo acquisto del Cosenza targato Ciccio Marino. Lo ha comunicato la società con una nota ufficiale. Un nome da attore, un futuro da calciatore: è questo il biglietto da visita del promettente ragazzo che nel pomeriggio ha firmato il contratto con il club di Via deglia Stadi dopo aver raggiunto già da qualche giorno un’intesa di massima con lo stesso direttore generale. La scorsa stagione ha militato tra le fila del Sant’Antonio Abate riuscendo a conquistare un posto nella top-11 di D. Nasce come centrale difensivo, ma può adattarsi anche ad agire da terzino. Trattandosi di un ’95, risulterà fondamentale nello scacchiere tattico di Cappellacci, dove non è in discussione una retroguardia a quattro. In caso di ripescaggio, sarebbe invece uno dei giovani che potrebbero crescere al San Vito per assicurare un futuro migliore al sodalizio rossoblù. Con la maglia giallorossa non è riuscito ad evitare la retrocessione in Eccellenza giunta a margine dei playout, ma con le sue 16 presenze stagionali ha dimostrato di essere già pronto per un torneo importante. Sebbene corresse l’obbligo di impiegare un ’92, due ’93 ed un ’94, è riuscito a ritagliarsi uno spazio important scalzando i compagni partiti con maggiori credenziali. Il calciatore è cresciuto nei settori giovanili di Salernitana e Juve Stabia, mentre quest’anno è stato sempre convocato dalla Rappresentativa di Serie D: su di lui c’era l’attenzione di diversi club di Lega Pro. (Luigi Brasi)

Related posts