Tutte 728×90
Tutte 728×90

La Vibonese avverte il Cosenza: “Peschechera è nostro ed ha un costo…”

La Vibonese avverte il Cosenza: “Peschechera è nostro ed ha un costo…”

Il direttore generale rossoblù ha puntualizzato la posizione del portiere a cui i Lupi fanno la corte. “Il Chievo non c’entra nulla in questa vicenda, si deve trattare con noi”.
peschechera viboneseLa Vibonese vuole tenersi stretto il portiere Matteo Peschechera, classe 1994 (foto mannarino)
L’interesse del Cosenza per il portiere della Vibonese Matteo Peschechera (19) è risaputo. Ciccio Marino sta provando a prenderlo perché, sebbene Alessandro Cutrupi (20) rappresenti una vera e propria garanzia, disporre di un ’94 affidabile per la porta darebbe a Cappellacci un’alternativa in più. Ad ogni modo, durante la conferenza di presentazione di Curcio, l’ultimo acquisto della compagine guidata da Pippo Caffo, è stato il direttore generale Danilo Beccaria a prendere la parola affrontando di petto l’argomento. “Ribadisco che è un nostro calciatore, che era svincolato e che abbiamo tesserato la scorsa stagione – ha spiegato – Di conseguenza il Chievo non c’entra nulla e Peschechera è un giocatore della Vibonese. Se c’è qualcuno che è interessato a lui, può tranquillamente farsi avanti e proporre la propria richiesta, che verrà attentamente valutata”. Il riferimento al Cosenza, che si era rivolto agli operatori di mercato scaligeri per ottenere informazioni sul numero uno, sembra essere chiarissimo. Anche il messaggio lanciato è di facile comprensione: scordatevi Peschechera a meno che non vogliate pagarci il cartellino… (Luca Sini)

Related posts