Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza spinge per la coppia Cruciani-Giordano a centrocampo

Il Cosenza spinge per la coppia Cruciani-Giordano a centrocampo

Entrambi hanno già giocato con Cappellacci che li ha segnalati a Marino con Giuffrida e Vitone. Si tratta di quattro elementi di spessore per la mediana dei Lupi.
giordano siracusaCarmine Giordano qui con la casacca del Siracusa. L’anno scorso ha giocato a Trapani
Nel 4-3-3 che Cappellacci ha in mente di utilizzare dopo l’addio di Guadalupi, è di fondamentale importanza disporre di una linea mediana in grado di reggere il tridente offensivo. Il più vicino alla firma è Giovanni Lavrendi (27) che ha deciso di lasciare l’Hinterreggio. La zona nevralgica è il reparto sul quale Marino si sta concentrando maggiormente e per cui il tecnico dei Lupi ha indicato un numero maggiore di calciatori. Il primo sul quale sono state prese informazioni (da Costantino e Maglia della Vigor Lamezia, ndr) è Giovanni Giuffrida (28). E’ un elemento che scenderebbe in Serie D soltanto a determinate condizioni e che non farebbe problemi ad adattarsi a giostrare da mezzala sebbene sia un mediano puro. Le referenze ricevute da Marino sono state ottime, tanto da chiedergli di temporeggiare qualche giorno in attesa di capire meglio la situazione relativa al ripescaggio. Il regalo che il direttore generale vorrebbe fare ai tifosi in caso di Seconda divisione è Michel Cruciani (27). Cruciani è già stato agli ordini del neo allenatore rossoblù ai tempi del Pescina Valle del Giovenco ed è seguito con insistenza dalla Salernitana. Il regista è attratto dai campani, ma gli operatori di mercato di Lotito non sono andati oltre un semplice abboccamento. Ieri mattina, invece, Marino lo sentito nuovamente per telefono chiedendogli un appuntamento per il week-end. Chi ha già varcato la soglia della sede di Via degli Stadi è Carmine Giordano (31). L’anno scorso ha trovato poco spazio a Trapani, ma negli ultimi otto campionati non è mai sceso in Serie D. Probabilmente non lo farebbe nemmeno per una piazza come Cosenza, ecco perché l’idea del ripescaggio risulta sempre più veritiera e possibile. Fernando Vitone (30), infine, è un altro elemento che compare nella lista di Cappellacci, protagonista con lui della promozione in Lega Pro del Teramo due stagioni fa. E’ un interno di centrocampo col vizietto del gol. Da segnalare che Cosimo Damiano Laboragine (29) ha firmato a Monopoli. (Luigi Brasi)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it