Tutte 728×90
Tutte 728×90

Lega Pro, abilitate al ricorso Campobasso e Treviso. Rischiano in undici

Lega Pro, abilitate al ricorso Campobasso e Treviso. Rischiano in undici

Le due squadre erano state escluse in prima battuta. Il Cosenza resta alla finestra in attesa che venerdì 19 luglio il Consiglio Federale emetta i verdetti definitivi.
macalli okIl presidente della Lega Pro Mario Macalli come al solito non fa sconti ai club
Nella giornata di giovedì 11 luglio è stato ufficializzato dalla Covisoc l’elenco delle 56 società ammesse a partecipare ai campionati di Prima e Seconda Divisione della Lega Pro nella stagione 2013-2014. Al momento le società escluse in modo definitivo sono 2 (Andria e Borgo a Buggiano). Delle quattro non ammesse in prima istanza, Campobasso e Treviso sono state infatti abilitate al ricorso. Quelle temporaneamente non iscritte sono invece complessivamente 11 (quattro di Prima Divisione e sette di Seconda Divisione). Per il ricorso ci sarà tempo fino a martedì 16 luglio dove andrà allegata la fidejussione. Per l’analisi di quanto depositato, la Covisoc si riunirà giovedì 18 luglio. Il giorno seguente, ovvero venerdì 19 luglio, sarà il Consiglio Federale ad emettere i verdetti definitivi sancendo il format della terza e quarta divisione nazionale (fissato dal Consiglio federale in 69 club, con eventuali ripescaggi). Il Cosenza, pertanto, resterà col fiato sospeso in attesa che vengano emessi verdetti definitivi.

Related posts