Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pallanuoto F, la Tubisider non si ferma più: è in finale! Oggi alle 13 la Rapallo Nuoto

Pallanuoto F, la Tubisider non si ferma più: è in finale! Oggi alle 13 la Rapallo Nuoto

Nelle fasi finali Under 19 un gol del della De Cuia a tre secondi dalla fine piega le resistenze delle ormai ex campionesse d’Italia dell’Estra Cavalieri Prato.
festa u19L’esultanza delle giovani ragazze della Tubisider dopo il vittoria (foto mannarino)Finalissima per la Tubisider Cosenza Pallanuoto! La gioia per un risultato raggiunto, forse insperato è arrivata a tre secondi dalla fine, quando Veronica De Cuia ha piazzato il colpo del ko, alle Campionesse d’Italia uscenti dell’Estra Cavalieri Prato. E’ stata l’apoteosi nella piscina olimpionica di Cosenza, sede delle finali nazionali under 19. Anche questa partita, come quella finita in parità del girone eliminatorio, è stata tiratissima, equilibratissima e ricca di emozioni, con un continuo rincorrersi e superarsi da parte delle due squadre ed il risultato finale di 9-8 per la compagine del presidente Giancarlo Manna è emblematico. Al di là dei gesti tecnici, ha vinto e con merito la Tubisider Cosenza Pallanuoto, quella che è riuscita a tirare fuori l’orgoglio nei momenti di difficoltà, senza mai lasciarsi intimorire dal blasone delle avversarie. La squadra di Andrea Posterivo in questa competizione è cresciuta di partita in partita, ritrovando convinzione nelle proprie capacità. Oggi alle 13 appuntamento con la “storia” per la Tubisider Cosenza Pallanuoto che affronterà il Rapallo Nuoto che ha battuto 13-11 la Blu Team Catania. Nelle altre semifinali, il Velletri Barracuda ha superato 12-10 la R.N. Bogliasco; la SIS Roma ha battuto la R.N. Florentia per 11-9. Sabato, per la finale 7° e 8° posto si affronteranno R.N. Bogliasco-R.N. Florentia; per la finale 5° e 6° posto, Velletri Barracuda-SIS Roma, per la finale 3° e 4° posto, Blu Team Catania-Estra Cavalieri Prato. (Luigi Francesco Grazioli)

Il tabellino:
ESTRA CAVALIERI PRATO-TUBISIDER COSENZA 8-9
(1-1,0-1,4-3,3-4)
ESTRA CAVALIERI PRATO: Giaimo A., Cordovani, Zanieri(1), Furlanetto, Giaimo M., Roccabianca(1), Galardi(1), Tabani(3), Albiani, Strinati, Francini(2), Dainelli, Ginobili. Allenatore: Jacopo Bologna.
TUBISIDER COSENZA: Nigro, Citino(2), Presta(2), De Cuia(1), Greco, Santoro, Marani, Nicolai, Sesti(2), Zaffina, Diacovo, Garritano(1), Polillo. Allenatore: Andrea Posterivo.
ARBITRO: Raffaele Daniele di Napoli.

Related posts