Tutte 728×90
Tutte 728×90

Tuffi, la Tubisider tra le migliori in Italia

Tuffi, la Tubisider tra le migliori in Italia

Il settore del sodalizio cosentino è il primo per la categoria C2 e il settimo per l’attività preparatoria C3. Grandi soddisfazioni per il presiente Carmine Manna.
tuffo bilotta francFrancesco Bilotta si esibisce in uno dei suoi tuffi spettacolari (foto mannarino)
Il settore tuffi della Tubisider Cosenza è il primo in Italia per quanto riguarda la categoria C2 e il settimo per ciò riguarda l’attività preparatoria(C3). Questo l’esito al termine della finale del “Trofeo Giovanissimi Esordienti C2” e della finale “Attività Preparatoria ai Tuffi” di Bergamo. La squadra guidata da Lyubow Barsukova e Lorenzo Zicarelli, ha ottimamente figurato. Nella categoria C2 con 138 punti la società cosentina ha preceduto, staccandole nettamente, Lazio Nuoto(70), CS Roero e Circolo Canottieri Aniene con 36 punti. Protagonisti della finale dal trampolino metri uno: Pio Luca Celebre, secondo con 179.20 punti; Francesco Caputo, terzo con 164,20 punti; Marcello Meringolo, quarto con 161.90 punti; Emanuele Lico, sesto con 143.10 punti; Samuele Rossi, quattordicesimo con 114.00 punti. Dal trampolino metri tre, terzo posto per Pio Luca Celebre(149.10), quarto posto per Francesco Caputo(141.40), sesto posto per Marcello Meringolo(123.80), decimo posto per Roberto Reda(113.80), undicesimo posto per Samuele Rossi(98.15). In campo femminile secondo posto per Maria Francesca Giglio con 168.75 punti dal trampolino metri uno e dal trampolino metri tre con 134.15 punti. In questa specialità terzo posto per Carla Rosa Luberto con 130.20 punti. Nella finale dell’Attività Preparatoria, quinto posto dal trampolino metri uno per Maria Rosaria Ricciardiello con 106.70 punti; in campo maschile, undicesimo posto per Umberto Simone Donato con 95.35 punti e quindicesimo posto per Paolo Rizzuti con 90.85 punti. Un’altra stagione, dunque, da mettere in bacheca! (Luigi Francesco Grazioli)

Related posts