Cosenza Calcio

Cosenza tra test di Gacon e 4-2-3-1. Piace il difensore Russo

Cappellacci ha provato, oltre al 4-3-3, anche il modulo con una batteria di trequartisti. Lo stopper è stato segnalato dal tecnico al direttore generale Ciccio Marino.
russo perugiaIl difensore centrale del Peurgia Adriano Russo piace al Cosenza di Cappellacci
Il Cosenza continua a lavorare sodo a Pescina per preparare al meglio la stagione 2013/2014. I silani hanno svolto una doppia seduta di allenamento. Al mattino sono stati eseguiti dei test atletici con delle apparecchiature sofisticate. Il Professor Roberto Bruni ha applicato un timer ai calciatori per valutare la frequenza cardiaca massima e la velocità aerobica massimale di ogni singolo giocatore. Il tutto per testare la capacità atletica e valutare potenzialità e caratteristiche secondo il test di Gacon. Nel pomeriggio, invece, il gruppo sul campo ha eseguito una seduta basata principalmente sulla tecnica e per finire sono state disputate delle partitelle otto contro otto. La novità è che Cappellacci ha provato il 4-2-3-1 alternando i calciatori a disposizione. Il modulo di base resta il 4-3-3, ma un’alternativa serve sempre. Quest’oggi è arrivato in ritiro anche un nuovo calciatore. Si tratta di Elio Calderini classe ’88 trequartista che nelle due ultime stagioni ha indossato la casacca dell’Aprilia in Seconda Divisione. Un giocatore dai piedi buoni che servirà molto alla causa rossoblù. Calderini ama giocare dietro le punte ed ha anche il vizio del gol. Infatti nelle due stagioni ad Aprilia ha collezionato ben 60 presenze condite da 17 reti. Insomma di sicuro un gran colpo per il dg Ciccio Marino che ha messo a disposizione di mister Cappellacci un giocatore che in qualsiasi momento della gara può inventare la giocata giusta per infiammare il San Vito. Per il mercato, intanto, è spuntato il nome del difensore Adriano Russo (26). Non ha rinnovato con il Perugia e piace al Cosenza. (Antonello Greco)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina