Cosenza Calcio

Cappellacci lavora sull’attacco e riprova il 4-2-3-1. Ecco la “prima” formazione

Il tecnico ha fatto disputare una partitella da due tempi di 20′. Mosciaro torna in gruppo, fermi Cutrupi e Manfrellotti. Definito il programma delle amichevoli a Pescina.
mosciaro primo gionrnojpgIl bomber del Cosenza Manolo Mosciaro sarà anche il capitano della squadra
Il Cosenza continua a correre e sudare agli ordini di Cappellacci che non ha visto nessun nuovo arrivo in Abruzzo e, contestualmente, nessuna partenza. I rossoblù come al solito hanno svolto una doppia seduta di allenamento, la mattina dedicato alla ricerca di una forma fisica adeguata, il pomeriggio finalizzato all’apprendimento di più variabili tattiche e di alcune soluzioni per battere il portiere avversario. Si sa, l’idea di Cappellacci è di lavorare sul 4-3-3, ma non sono mancati i momenti in cui il trainer dei Lupi ha simulato i movimenti classici del 4-2-3-1. A margine dell’arrivo di Calderini, ed in previsione di un possibile ingaggio di Virdis, potrebbe essere proprio il modulo di spallettiana memoria a cucirsi addosso ad un organico ancora in fase di completamento. Hanno discusso anche di questo argomento l’allenatore e Ciccio Marino che da ieri è presente nel ritiro di Celano. Il direttore andrà via presumibilmente nel week-end per iniziare una nuova fase di trattative per portare in squadra un portiere over, due o tre difensori, altri due centrocampisti di grande qualità e un attaccante abile sia nel gioco aereo che di movimento. Tornando alla giornata odierna, Mosciaro è rientrato in gruppo, mentre non si sono allenati Cutrupi, a causa di una piccola contrattura muscolare, e Manfrellotti per delle vesciche. Se prima di pranzo la razione prevista per truppa è stata a base di un intenso lavoro fisico e di esercitazioni tecnico-tattico, la seconda sessione ha visto lo staff tecnico curare con attenzione i movimenti offensivi di centrocampisti e attaccanti. Disputata anche una partitella da due tempi di 20′ ciascuno. Con le casacche arancioni, secondo il 4-2-3-1 hanno giostrato Bigoni, Pepe, Scigliano e Gambi in difesa, Salvino e Giordano in mediana, Criaco, Calderini ed Alessandro sulla trequarti e Mosciaro in attacco. Intanto è stato definito il programma delle amichevoli: si inizierà domani (giovedì) contro l’Atletico Preturo (Seconda Categoria), lunedì toccherà al Paterno (Prima Categoria), venerdì all’Amiternina (Serie D) e martedì 13 all’Avezzano (Eccellenza). Tutte le sfide inzieranno alle 17,30 quella col Paterno prevista per le 18. (Antonello Greco)

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina