Tutte 728×90
Tutte 728×90

Marino prende Pantano. Via Scigliano e Provenzano

Marino prende Pantano. Via Scigliano e Provenzano

Il Cosenza strappa il sì del terzino sinistro ex Pro Patria che ha già raggiunto in ritiro i compagni. Cappellacci ha così un laterale basso con già due tornei alle spalle di Seconda.
pantano pro patriaIl terzino sinistro ex Pro Patria Giodano Pantano. E’ un catanese doc
Si chiama Giordano Pantano (21) il nuovo terzino sinistro del Cosenza. Con un autentico blitz Ciccio Marino è riuscito a strappare il sì all’ex calciatore della Pro Patria, squadra con cui nello scorso campionato ha totalizzato 29 presenze nel torneo di Seconda divisione. Nato a Catania, muove i suoi passi nell’Aurora Viagrande per poi strutturarsi nella Primavera della Lazio. Dopo solo un anno i biancazzurri lo hanno ceduto proprio al sodalizio di Busto Arstizio che ha deciso di acquistarlo in comproprietà con l’Albinoleffe. Due stagioni da titolare (29 gare pure all’esordio tra i professionisti) lo hanno reso appetibile per i rossoblù di Cappellacci che cercavano un calciatore con le sue qualità. Non inganni la sua età perché, come per Bigoni sulla corsia opposta, l’allenatore dei Lupi vuole gente giovane e di gamba nel ruolo di laterale basso. Pantano è un calciatore che all’occorrenza può agire anche come esterno di centrocampo, ma con compiti sicuramente di copertura e non fluidificanti. Non ha rinnovato il contratto con la Pro Patria, club che possedeva il diritto di riscatto dell’altra metà del cartellino, e da ieri sera si è aggregato ai suoi nuovi compagni nel ritiro di Celano. Oggi sosterrà il suo primo allenamento in gruppo e si metterà a disposizione dello staff tecnico. Per un calciatore in arrivo, tuttavia, sono da segnalare due partenze. Salutano la truppa rossoblù il centrocampista Girolamo Provenzano (24) e il difensore Andrea Scigliano (22): entrambi non rientravano nei piani del club. Per oggi, infine, pare siano previsti altri arrivi. In rampa di lancio un difensore: può essere Lorenzo Burzigotti (25) della Reggina? (Antonello Greco)

Related posts