Nuoto

Tuffi, ancora Tubisider protagonista a Roma. Bilotta campionessa italiana

Nell’ultima giornata disputata ieri nella capitale i cosentini hanno brillato. Titolo italiano, il terzo su tre, per Antonio Volpe.
bilotta-cagnotto-dellapLaura Bilotta qui in una foto con Tania Cagnotto e la Dellapè

L’ultima giornata dei Campionati Italiani Estivi di Categoria si è chiusa come si era aperta per i tuffatori della Tubisider Cosenza, ovvero con la conquista di altri titoli italiani e una medaglia. Laura Bilotta si è laureata Campionessa Italiana nella categoria junior, anche dal trampolino metri uno. Con 362.10 punti ha preceduto sul podio, surclassandole, Paola Flaminio della Trieste Tuffi Edera 1904 (318.45) e Francesca Ercoli delle Fiamme Oro Roma con 310.25 punti. Titolo italiano, il terzo su tre, per Antonio Volpe. L’atleta cosentino nella categoria esordienti C1, ha vinto con 282.35 punti, davanti ad Ettore Lalli del Circolo Canottieri Aniene con 258.00 punti e Filippo Di Matteo della Triestina Nuoto con 243.10 punti. Medaglia di bronzo nella categoria ragazzi, dal trampolino metri tre, per Francesco Porco(310.30) preceduto sul podio da Wladimir Barbu del Bolzano Nuoto(345.30) e da Andrea Cosoli della Carlo Dibiasi(356.30). Brillante quarto posto, nella categoria junior per Francesco Porco dal trampolino metri tre che ha totalizzato 397.60 punti, dimostrando così di avere recuperato dall’infortunio che lo avevo tenuto fermo. Sugli scudi i tuffatori della Tubisider Cosenza che hanno conquistato ben sette titoli italiani, una medaglia d’argento e due medaglie di bronzo, confermando cosi l’altissimo livello raggiunto. Titoli che hanno consentito alla società del presidente Carmine Manna di collocarsi al quinto posto assoluto nella classifica generale e al terzo posto pe quanto riguarda la classifica relativa al settore maschile. A seguire la “squadra” a questi campionati a Roma, il tecnico Lyubow Barsukova.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina