Tutte 728×90
Tutte 728×90

Addio “Nuova” Cosenza. Riecco il Cosenza Calcio Srl

Addio “Nuova” Cosenza. Riecco il Cosenza Calcio Srl

Il passaggio prevede anche un tentativo per ritornare al “1914”, denominazione tanto cara ai tifosi. Guarascio incontrerà Citrigno per il marchio in ottica centenario.
1914 a paolaIl marchio del glorioso Cosenza Calcio 1914 che fece la Serie B è sempre nel cuore dei tifosi
Pian piano ogni casella sta tornando al proprio posto. Dopo essere stati ripescati tra i professionisti e in attesa che venga completato l’organico a disposizione di Roberto Cappellacci, il Cosenza si rifà anche il look. Innanzitutto la denominazione: via la “Nuova Cosenza” che strideva con la lunga storia dei Lupi quasi a sottolineare chissà quali differenze, e riecco il “Cosenza Calcio Srl”. Ne ha dato notizia L’Ora della Calabria che ha rivelato come siano stati già avviati i passaggi notarili per completare l’importante modifica. Il presidente Guarascio non ha fatto mistero, pubblicamente, di voler scendere in campo in prima persona per chiudere la faccenda nel minor tempo possibile. Anche dalla Figc e da Abete è giunto l’ok per gli incartamenti che riguardano il cambio sportivo. La ciliegina sulla torta sarebbe però avere anche il marchio del “1914”. Gli ultrà della Bergamini, gli unici ad avere seguito sempre in casa ed in trasferta la squadra, hanno ammainato i vari striscioni della curva dandosi un’unica identità dietro lo stendardo con su scritta la data a cui si fa risalire la prima gara ufficiale del Cosenza (contro la Catanzarese, fini 1-1, ndr). Pino Citrigno, custode per conto della città del marchio, in passato non ha mancato di evidenziare i suoi propositi. Essendo un grande tifoso, assiduo frequentatore della popolare Tribuna B coperta (lontano dai riflettori della Numerata per scelta personale, ndr), ha chiesto ripetutamente un prgetto serio ed ambizioso per rivedere quanto in suo pessesso sulle maglie rossoblù. Guarascio lo incontrerà e se son rose fioriranno. (Luca Sini)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it