Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, solo un pari con l’Amiternina. Rimedia Alessandro, Ferrara lascia il ritiro

Cosenza, solo un pari con l’Amiternina. Rimedia Alessandro, Ferrara lascia il ritiro

Gambe pesanti per i rossoblù che vanno sotto nel punteggio e vengono salvati da un gol dell’argentino. Il lavoro atletico ha influito molto nella brillantezza. Fermo Mosciaro.
cutrupiAlessandro Cutrupi ha difeso oggi pomeriggio la porta dei rossoblù
Il Cosenza, questa mattina, ha svolto un lavoro basato sulla reattività e sulla forza esplosiva insieme al professor Roberto Bruni. La squadra, successivamente, è passata nelle mani di mister Cappellacci che ha fatto eseguire delle esercitazioni tecnico-tattiche. Il trainer abruzzese ha fatto provare ai suoi uomini delle situazioni di gioco. Dopo pranzo la squadra ha disputato l’amichevole contro l’Amiternina squadra militante nel campionato di serie D abruzzese. La partitella è terminata con il risultato di 1-1. Gli abruzzesi sono passati in vantaggio poi a sistemare le cose per la formazione rossoblù ci ha pensato Alessandro che ha scartato due uomini ed ha messo la palla alle spalle del portiere. I Lupi sono apparsi imballati nelle gambe a causa del pesante lavoro atletico che stanno svolgendo nel precampionato. L’unico che è rimasto a completo riposo è stato Mosciaro che soffre di un problema di lombalgia. Per quanto riguarda, invece, il nuovo arrivo Guidi in mattinata ha svolto i test di Gacon seguito dal professor Bruni e nel pomeriggio, invece,prima ha disputato circa 20 minuti di partitella e poi si è allenato a parte per mettersi al passo con i suoi compagni. Da segnalare, infine, il saluto ai suoi compagni di Ferrara che ha lasciato il ritiro nel pomeriggio e non farà quindi parte del Cosenza 2013/2014. (Antonello Greco)

La formazione:
COSENZA (4-2-3-1): Cutrupi; Bigoni, Pepe, Carrieri (39′ st Naccarato), Gambi; Giordano, Piromallo (1′ st Salvino); Taormina (1′ st Criaco), Calderini, Alessandro; Pollina (25′ st Manfrellotti). Allenatore: Cappellacci
MARCATORI: 4′ pt Pedro, 27′ st Alessandro

Related posts