Tutte 728×90
Tutte 728×90

Marchio 1914, il Centro Coordinamento auspica un sì

Marchio 1914, il Centro Coordinamento auspica un sì

In vista dell’incontro che Pino Citrigno avrà con Eugenio Guarascio nella prossima settimana, sono tanti i tifosi che si augurano di rivedere lo storico logo sulle maglie di gioco.
guarascio a mangoneIl presidente Eugenio Guarascio a Mangone con Donata Bergamini (foto de vuono)
Il presidente Eugenio Guarascio l’altra sera a Mangone (dove ha incontrato anche Donata Bergamini) ha ricevuto i complimenti da parte della tifoseria per aver riportato il Cosenza tra i professionisti tramite il ripescaggio. Consapevoli che adesso arriva il difficile, non stati pochi i fan che gli hanno chiesto di parlare con l’ex vicepresidente Pino Citrigno, amatissimo dagli sportivi di fede rossoblù, per capire se esistano i presupposti di rivedere il marchio del 1914 sulle casacche di Mosciaro e soci. A tal proposito, come noto, il numero uno di Via degli Stadi ha già avuto due contatti telefonici con l’imprenditore cinematografico che ha accettato di buon grado di incontrarlo nella prossimia settimana. Il Centro Coordinamento Club è intervenuto sull’argomento: “Il Centro Coordinamento Clubs Cosenza Calcio 1914 “Gigino Lupo” 1987 ringrazia il Presidente del Cosenza Calcio 1914 srl dott. Guarascio per aver accolto l’invito rivolto dalla stessa Associazione di avviare colloqui con il Signor Pino Citrigno in ordine al Marchio Storico del Cosenza Calcio 1914. Si spera che detti colloqui giungano alla positiva risoluzione in senso da noi tutti sperato e che si possa giungere ai festeggiamenti del Centenario con il nostro strico Logo“. (Luca Sini)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it