Tutte 728×90
Tutte 728×90

Sfuma l’ingaggio di De Angelis. Donazzan in prova col Cosenza

Sfuma l’ingaggio di De Angelis. Donazzan in prova col Cosenza

Domani sera alle 20, nel frattempo, presentazione al Cinema Italia della squadra. Guarascio: “Voglio 10mila persone allo stadio contro il Tuttocuoio”.
donezzan primo giornoIl terzino sinistro Nicola Donazzan al suo primo giorno al sanvitino (foto mannarino)
Niente da fare per il momento. Nessuna fumata bianca per il top player Gianluca De Angelis (32) per il quale è terminata intorno alle 19,30 una trattativa lunga due giorni. Il suo procuratore Antimo Grillo era in città da ieri sera ed aveva accettato di fermarsi a Cosenza anche per la giornata di oggi con la speranza di dare l’annuncio all’attaccante e alla tifoseria del Cosenza. Il club non ha inteso colmare la distanza tra la domanda e l’offerta, facendo così sfumare un calciatore che Cappellacci aveva indicato come prioritario. L’agente della punta ha lasciato gli studi dell’amministratore delegato per fare ritorno in Campania dopo aver informato il suo assistito dell’esito negativo delle contrattazioni. Al Sanvitino, nel frattempo, questo pomeriggio c’era un nuovo arrivo che si è allenato con la squadra. Si tratta del difensore sinistro Nicola Donazzan (28). Donazzan nella sua carriera ha indossato le maglie di Mantova, Sassuolo e nell’ultima stagione ha disputato la serie A rumena con la casacca del Ceahlaul Piatra Neamt. Il terzino sia con il Mantova che con il Sassuolo ha conquistato la promozione in serie B. Nella serie cadetta ha totalizzato ben 57 presenze realizzando anche una rete. Appena arrivato si è messo subito a disposizione di mister Cappellacci allenandosi insieme ai suoi nuovi compagni. Il gruppo, dopo il consueto riscaldamento, ha svolto una partitella a campo ridotto con il tecnico abruzzese che ha provato alcune soluzioni di gioco. I silani, succesivamente, hanno eseguito dei blocchi sulla resistenza alla velocità. Prima di mandare tutti sotto la doccia Cappellacci ha ordinato ai suoi ragazzi di disputare una partitella a tutto campo. Il trainer silano ha provato una sorta di 4-3-3 alternando tra i pali Frattali e Orlandi; sulla linea difensiva Blondett, Pepe, Guidi e Palazzi; in mezzo al campo Bigoni, Giordano e Criaco; in avanti a formare il tridente offensivo Napolano, Calderini e Alessandro. Non hanno preso parte alla seduta Mosciaro e Carrieri. L’attaccante è rimasto ancora a riposo per problemi alla schiena. Il difensore, invece, ha lavorato a parte insieme al professor Roberto Bruni svolgendo una leggera corsetta.
PRESENTAZIONE. Parte da domani in maniera ufficiale la stagione del cosenza: alle 20 tutti al Cinema Tieri (ex
Cinema Italia) per la presentazione a città ,istituzioni e tifosi della squadra. Dopo la revoca dello sciopero inizialmente fissato per domenica, il presidente Guarascio ha infatti deciso un primo momento di contatto tra Cosenza e il Cosenza Calcio, in vista della partenza domenica sera al San vito del campionato tra i professionisti . E sarà proprio domenica la grande festa, prima della partita , con una chiamata a raccolta della tifoseria. “Voglio
diecimila tifosi domenica sera allo stadio, l ‘inizio di una grande festa nell’anno del centenario”, ha dichiarato Guarascio. Fervono i preparativi che nelle prossime ore saranno resi noti. (Marco Salfi)

Related posts