Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cappellacci pensa al 4-3-3. Mosciaro ancora ai box

Cappellacci pensa al 4-3-3. Mosciaro ancora ai box

Nel terzo tempo della partitella in famiglia il tecnico ha provato il tridente. A bordo campo nuova presenza di Pietro Arcidiacono che sta trattando col club.
partitella estivaI rossoblù in una fase di allenamento. Cappellacci ancora non ha scelto l’undici titolare
Cappellacci non ha dato punti di riferimento nella consueta sgambatura del giovedì. Il tecnico ha provato tre diverse soluzioni, non disdegnando di apportare delle modifche allo schema che sinora ha caratterizzato le uscite ufficialli e non dei Lupi. Il dogma fino a ieri era il 4-2-3-1, ma qualcosa sembra che abbia spinto il trainer abruzzese a cercare nuovi approcci alla partita e a vagliare soluzioni alternative, magari da utilizzare a gara in corso. Non ha preso parte alla partitella Mosciaro che, ormai dal post-Sorrento, non si allena con i compagni. A parte pure il difensore centrale Carrieri che sta smaltendo la distorsione alla caviglia sinista. A fare da sparring partner c’era la Berretti di Franco Florio, arricchita da qualche elemento che poi militerà negli Allievi. Nel primo tempo la formazione titolare ha schierato Orlandi tra i pali, Rossi, Rocca, Adamo e Donezzan in difesa, Rino e Paro in mediana, Aguai, Carbonaro e Reda sulla trequarti e Pollina in attacco. Nella seconda frazione di gioco è toccato a Frattali difendere i pali rossoblù, con Adamo, Pepe, Guidi e Donezzan davanti a lui, Giordano e Paro a protezione della retroguardia, Alessandro, Criaco e Napolano dietro all’unica punta Calderini. La novità, come detto, nel terzo tempo. Cappellacci ha schierato Orlandi in porta, Blondett a destra e Palazzi a sinistra con Guidi e Pepe in marcatura. Bigoni ha giostrato da mezzala destra con Giordano play basso e Criaco alla sua sinistra. Alessandro, Calderini e Napolano hanno infine composto il tridente offensivo. Da segnalare che a bordo campo c’era di nuovo Arcidiacono: Biccio sta trattando col club e qualcuno si aspetta che stasera alla presentazione sbuchi pure lui da dietro le quinte… (Luca Sini)

Related posts