Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la prima giornata

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la prima giornata

Tutti i tabellini. Finisce a reti inviolate il big-match Messina-Ischia, mentre la Casertana non va oltre l’1-1 a Poggibonsi. Colpaccio della Vigor Lamezia che vince 3-2 a Sorrento. Pari del Foggia.
alessandro gol tuttoAlessandro realizza il 2-1. Il suo contropeide è valso tre punti (foto mannarino)
Parte bene il Cosenza targato Roberto Cappellacci nel campionato di seconda Divisione Girone B. La formazione rossoblù grazie alle reti di Calderini e Alessandro stende il Tuttocuoio conquistando subito all’esordio i tre punti. Colpaccio della Vigor Lamezia che espugna il terreno di gioco del Sorrento per 3-2. In rete per i calabresi Zampaglione, Padulano e Mangiapane. A nulla sono valsi i gol di Musetti e Catania per i padroni di casa. Goleada del Melfi sul terreno di gioco del Gavorrano. Un 4-0 che non lascia scampo ai grossetani. Mattatore del match Ricciardo autore di una doppietta. Vince anche il Chieti che rifila tre reti al Castel Rigone. Della Penna, Berardino e Guidone gli autori delle reti. Finisce 1-1 la sfida tra Poggibonsi e Casertana. Alla rete per i padroni di casa di Baldassin nel primo tempo, risponde Mancino nella ripresa. Termina 1-1 anche la gara dello Zaccaria tra Foggia e Aprilia. Ospiti in vantaggio con D’Anna al 36′, pari nella ripresa dei rossoneri con Cavallaro. Finiscono a reti inviolate Messina-Ischia, Aversa-Teramo e Martina-Arzanese. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

AVERSA NORMANNA-TERAMO 0-0
AVERSA NORMANNA (4-4-1-1): D’Agostino 6; Nocerino 6.5 Porcaro 6.5 Di Girolamo 6.5 Balzano 6.5; Romano 6 (9′ st De Rosa 6) Suarino 6.5 (38′ st Gatto sv) Prevete 6 Djibo 6.5 (13′ st Vicentin 6); Di Vicino 6; Orlando 6. In panchina: Salese, Miraglia, Castaldi, Tulimieri. Allenatore: Fabiano.
TERAMO (4-3-3): Serraiocco 6.5; De Fabritis 6 Ferrara 5.5 Speranza 6 Gregorio 6; Petrella 6 (18′ st Casolla 6) Cenciarelli 6 Lulli 6.5; Dimas 6 (18′ st Sassano 6) Bernardo 5.5 (35′ st Gaeta sv) Di Paolantonio 6. In panchina: Narduzzo, Caidi, Pacini, Ambrosini. Allenatore: Vivarini.
ARBITRO: Paranese di Lecce. Guardalinee: Cipressa e Calogiuri.
NOTE: Espulso al 23′ st Cenciarelli (T) per doppia ammonizione. Ammoniti: Porcaro (A), Cenciarelli (T), Lulli (T), Petrella (T), Vicentin (A), Balzano (A), Sassano (T), Di Girolamo (A). Spettatori 600 circa. Angoli: 5-5. Rec.: pt 2′; st 4′.

CHIETI-CASTEL RIGONE 3-1
CHIETI (4-2-3-1): Robertiello 6; De Giorgi 6.5 Di Filippo 6.5, Dascoli 6, Turi 6.5; Della Penna 7 (29′ st Di Properzio 6) Borgese 7; Mangiacasale 6 (1′ st De Stefano 6.5) Gaeta 6.5 (14′ st Guidone 6.5), Berardino 7; Cinque 7. In panchina: Gallinetta, Bagaglini, Perfetti, Rossi). Allenatore: Di Meo.
CASTEL RIGONE (4-3-1-2): Franzese 5; Santarelli 6 Sbaraglia 5 Moracci 5, Petterini 5 (41′ st Liurni sv); Montanari 6 Vicedomini 5.5 Ubaldi 5 (27′ st Di Paola sv); Bontà 5 (19′ st Agostinelli 6); Tranchitella 6.5 Cappai 6. In panchina: Zucconi, De Pasquale, Gimmelli, Mattelli. Allenatore: Di Loreto.
ARBITRO: Casaluci di Lecce. Guardalinee: Mertino-Oliviero.
MARCATORI: 8′ pt Della Penna (C), 26′ pt Berardino (C), 30′ pt Tranchitella (CR), 39′ st Guidone (C).
NOTE: Ammoniti Dascoli e Di Properzio (C), Petterini, Montanari e Agostinelli (CR). Spettatori 1.000 circa, incasso non comunicato. Angoli 4-2 per il Castel Rigone.

GAVORRANO-MELFI 0-4
GAVORRANO (4-4-2): Forte 6; Angelino 4.5 Ropolo 5 Mazzanti 4.5 Fatticcioni 5; Santini 5.5 Zane 6 Bianchi 5.5 (13′ st Fiordiani 6) Rizzo 6 (13′ st Fossati 6.5); Falomi 5.5 (33′ st Biagioni 6.5), Nocciolini 5. In panchina: Scarfagna, Fusar Bassini, Vinci, Fabbri. Allenatore: Cioffi.
MELFI (4-4-2): Giordano 6.5; Arzeo 6.5 Dermaku 7 Cardinale 7 Pinna 7; Neglia 6.5 (20′ st Muro 6) Cuomo 7 Muratore 7 Rinaldi 7; Tortori 7 (31′ st Cruz 6) Ricciardo 7.5 (40′ st Russo ng). In panchina: Perina, Marotta, Annoni, Cardore. Allenatore: Bitetto.
ARBITRO: Proietti di Terni. Guardalinee: Pancioni e Scatragli.
MARCATORI: 13′ pt Ricciardo, 35′ Mazzanti aut.; 33′ st Ricciardo rig., 40′ Rinaldi.
NOTE: Espulso al 32′ st Angelino per doppia ammonizione. Ammoniti: Ricciardo, Angelino, Santini, Dermaku. Spettatori duecento circa, 111 paganti per un incasso di 915 euro. Angoli 2-1 per il Melfi. Minuti di recupero 1′ e 4′.

MESSINA-ISCHIA 0-0
MESSINA (4-4-1-1): Lagomarsini 7; Silvestri 6 De Bode 6 (31′ st Caldore 6) Ignoffo 7 Bolzan 6; Guerriera 6 Maiorano 6 Bucolo 6 Parachì 5.5 (16′ st Lasagna 5); Guadalupi 6.5 (23′ st Corona 6); Chiaria 5.5. In panchina: Iuliano, Caiazzo, Buongiorno, Simonetti. Allenatore: Catalano.
ISCHIA (4-3-3): Mennella 6; Pedrelli 6 Mattera 6.5 Cascone 6.5 Tito 6.5; Nigro 7 Liccardo 6.5 (39′ st Mora sv) Armeno 6 (11′ st Alfano 6); Masini 6 Di Nardo 6 (22′ st Longo 6) Cunzi 6.5. In panchina: Pane, Finizio, Rainone, De Francesco. Allenatore: Campilongo.
ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme. Guardalinee: Maiorano e Petrone.
NOTE: Ammoniti: Silvestri (M), Armeno (I), Lasagna (M), Maiorano (M). Spettatori 2.000 circa, con quindici tifosi dell’Ischia. Pioggia per buona parte della partita con schiarita nel finale. Angoli: 8-3 per l’Ischia. Rec.: pt 1′, st 4′.

POGGIBONSI-CASERTANA 1-1
POGGIBONSI (4-4-2): Anedda 6; Tafi 6 Paparusso 6 (42′ st Casucci sv) Scampini 6 De Vitis 6.5; Checchi 6.5 Baldassin 7 Croce 6.5 Scardina 6.5 Civilleri 6 (27′ st Rebuscini sv); Ferri 6 Marini 5.5 (19′ st Roveredo sv). In panchina: Di Salvia, Pupeschi, Lombardi, Gucci. Allenatore: Tosi.
CASERTANA (4-3-2-1): Fumagalli 6; Idda 6 Pezzella 6 Rinaldi 5 D’Alterio 6; Correa 6 (38′ st Cucciniello sv) Antonazzo 6 Cruciani 5.5; Mancino 7 Varriale 5.5 (1′ st Caturano 6); Baclet 55 (19′ st Favetta sv). In panchina: Vigliotti, Magliano, Marano, Alvino. Allenatore: Capuano.
ARBITRO: Piscopo di Imperia. Guardalinee: Evoli-Macaddino.
MARCATORI: 42′ pt Baldassin (P); 33′ st Mancino (C).
NOTE: Ammoniti: Correa, Mancino, Rinaldi, Pezzella (C); Croce, Scampini (P), tutti per gioco scorretto. Pomeriggio di sole, caldo, campo in ottime condizioni. Spettatori 500 circa con buona rappresentanza campana. Angoli 5-4 per la Casertana. Rec.: pt 1′, st 3′.

FOGGIA-APRILIA 1-1
FOGGIA (3-5-2): Micale 5.5; Filosa 5 D’Angelo 5.5 Pambianchi 6; Savarise 6.5 (28′ st Grea 6) Agnelli 6.5 Venitucci 6 (40′ st Martino sv) D’Allocco 6 (32′ pt Licata 6) Cavallaro 6.5; Giglio 5 Leonetti 5.5 In panchina: Monaco, Sciannamè, Quinto, Ardore. Allenatore: Padalino.
APRILIA (4-3-3): Ragni 6; Mbodj 6 Del Duca 6 Marino 5 Frigerio 5; Corsi 6 Amadio 5.5 Mazzarani 6.5; D’Anna 6 (46′ st Petagine sv) Ferrari 6 (35′ st Barbuti sv) Ferrara 5.5 (26′ st Marfisi). In panchina: Caruso, Impagliazzo, Iannascoli, Rante. Allenatore: Ferazzoli.
ARBITRO: Vesprini di Macerata.
MARCATORI: 35′ D’Anna (A), 19′ st Cavallaro (F).
NOTE: pomeriggio caldo, terreno in buone condizioni. Spettatori paganti 2500 circa (un migliaio gli abbonati). Ammoniti: Pambianchi (F), Ragni (A), Ferrari (A), Cavallaro (F), Giglio (F). Angoli 3-5. Tempo recuperato 2-4.

MARTINA FRANCA-ARZANESE 0-0
MARTINA FRANCA (4-3-3): Leuci 6,5; Dispoto 6 Salvatori 6,5 Zammuto 6 Salustri 6,5; De Lucia 6 (1′ st Ilari 6) Gai 5,5 Provenzano 5,5; Di Lauri 5,5 (15′ st Rocchi 5) Belleri 5 (25′ st Gigli 5,5) Petrilli 5,5. A disp.: Modesti, Nonni, Belli, Aperi. All.: Bocchini.
ARZANESE (4-3-3): Fiory 6; Funari 5,5 Caso 6 Palumbo 6,5 Castellano 6; Improta C. 5,5 (13′ st El Quazni 5) Giannusa 6 Improta U. 5,5 (27′ st Figliola 6); Gori 6 Ripa 4 Giacinti 6,5 (46′ st Pacini sv). A disp.: Mormile, Monti, Picascia, Di Ruocco. All. Ferraro.
ARBITRO: Catona di Reggio Calabria.
NOTE: Espulso al 12′ pt Ripa (A) per gioco scorretto. Ammoniti: Salustri (M), Provenzano (M), Giacinti (A), Improta C. (A), Petrilli (M), Fiory (A). Spettatori 2000 circa (incasso non comunicato). Rec.: pt 2′; st 5′.

SORRENTO-VIGOR LAMEZIA 2-3
SORRENTO (4-3-3): Polizzi 5,5; Cavallaro 5,5, Benci 4,5, Villagatti 6, Pantano 5,5; A. Esposito 5,5 (35′ st Canotto sv), Danucci 6,5, Lettieri 5; Maiorino 6, Musetti 6,5 (17′ st Catania 6,5), Soudant 5,5 (40′ st Coulibaly sv). A disp.: Ambrosio, Caldore, Lalli, R. Esposito. All.: Chiappino.
VIGOR LAMEZIA (4-2-3-1): Rosti 7,5; Rapisarda 6,5 (34′ st Perrino sv), Marchetti 6,5, Gattari 6,5 Malerba 6; Romano 6 (29′ st Del Sante sv), Scarsella 6,5; Rondinelli 6,5, Mangiapane 6,5, Padulano 6,5 (40′ st D’Amico sv); Zampaglione 6,5. A disp.: Bibba, Strumbo, Gona, Torcasio. All.: Costantino.
ARBITRO: Mastrodonato di Molfetta.
MARCATORI: 6′ pt Musetti (S), 46′ pt Zampaglione (VL rig); 8′ st Padulano (VL), 39′ st Mangiapane (VL), 51′ st Catania (S).
NOTE: spettatori 400 circa. Espulso al 38′ st Benci (S) per doppia ammonizione. Ammoniti: Zampaglione (VL), Romano (VL), Rondinelli (VL), Rosti (VL), A. Esposito (S). Angoli 8-2. Rec.: 2′ pt; 7′ st.

Related posts