Cosenza Calcio

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la prima giornata

Tutti i tabellini. Finisce a reti inviolate il big-match Messina-Ischia, mentre la Casertana non va oltre l’1-1 a Poggibonsi. Colpaccio della Vigor Lamezia che vince 3-2 a Sorrento. Pari del Foggia.
alessandro gol tuttoAlessandro realizza il 2-1. Il suo contropeide è valso tre punti (foto mannarino)
Parte bene il Cosenza targato Roberto Cappellacci nel campionato di seconda Divisione Girone B. La formazione rossoblù grazie alle reti di Calderini e Alessandro stende il Tuttocuoio conquistando subito all’esordio i tre punti. Colpaccio della Vigor Lamezia che espugna il terreno di gioco del Sorrento per 3-2. In rete per i calabresi Zampaglione, Padulano e Mangiapane. A nulla sono valsi i gol di Musetti e Catania per i padroni di casa. Goleada del Melfi sul terreno di gioco del Gavorrano. Un 4-0 che non lascia scampo ai grossetani. Mattatore del match Ricciardo autore di una doppietta. Vince anche il Chieti che rifila tre reti al Castel Rigone. Della Penna, Berardino e Guidone gli autori delle reti. Finisce 1-1 la sfida tra Poggibonsi e Casertana. Alla rete per i padroni di casa di Baldassin nel primo tempo, risponde Mancino nella ripresa. Termina 1-1 anche la gara dello Zaccaria tra Foggia e Aprilia. Ospiti in vantaggio con D’Anna al 36′, pari nella ripresa dei rossoneri con Cavallaro. Finiscono a reti inviolate Messina-Ischia, Aversa-Teramo e Martina-Arzanese. Ecco tutti i tabellini. (Antonello Greco)

AVERSA NORMANNA-TERAMO 0-0
AVERSA NORMANNA (4-4-1-1): D’Agostino 6; Nocerino 6.5 Porcaro 6.5 Di Girolamo 6.5 Balzano 6.5; Romano 6 (9′ st De Rosa 6) Suarino 6.5 (38′ st Gatto sv) Prevete 6 Djibo 6.5 (13′ st Vicentin 6); Di Vicino 6; Orlando 6. In panchina: Salese, Miraglia, Castaldi, Tulimieri. Allenatore: Fabiano.
TERAMO (4-3-3): Serraiocco 6.5; De Fabritis 6 Ferrara 5.5 Speranza 6 Gregorio 6; Petrella 6 (18′ st Casolla 6) Cenciarelli 6 Lulli 6.5; Dimas 6 (18′ st Sassano 6) Bernardo 5.5 (35′ st Gaeta sv) Di Paolantonio 6. In panchina: Narduzzo, Caidi, Pacini, Ambrosini. Allenatore: Vivarini.
ARBITRO: Paranese di Lecce. Guardalinee: Cipressa e Calogiuri.
NOTE: Espulso al 23′ st Cenciarelli (T) per doppia ammonizione. Ammoniti: Porcaro (A), Cenciarelli (T), Lulli (T), Petrella (T), Vicentin (A), Balzano (A), Sassano (T), Di Girolamo (A). Spettatori 600 circa. Angoli: 5-5. Rec.: pt 2′; st 4′.

CHIETI-CASTEL RIGONE 3-1
CHIETI (4-2-3-1): Robertiello 6; De Giorgi 6.5 Di Filippo 6.5, Dascoli 6, Turi 6.5; Della Penna 7 (29′ st Di Properzio 6) Borgese 7; Mangiacasale 6 (1′ st De Stefano 6.5) Gaeta 6.5 (14′ st Guidone 6.5), Berardino 7; Cinque 7. In panchina: Gallinetta, Bagaglini, Perfetti, Rossi). Allenatore: Di Meo.
CASTEL RIGONE (4-3-1-2): Franzese 5; Santarelli 6 Sbaraglia 5 Moracci 5, Petterini 5 (41′ st Liurni sv); Montanari 6 Vicedomini 5.5 Ubaldi 5 (27′ st Di Paola sv); Bontà 5 (19′ st Agostinelli 6); Tranchitella 6.5 Cappai 6. In panchina: Zucconi, De Pasquale, Gimmelli, Mattelli. Allenatore: Di Loreto.
ARBITRO: Casaluci di Lecce. Guardalinee: Mertino-Oliviero.
MARCATORI: 8′ pt Della Penna (C), 26′ pt Berardino (C), 30′ pt Tranchitella (CR), 39′ st Guidone (C).
NOTE: Ammoniti Dascoli e Di Properzio (C), Petterini, Montanari e Agostinelli (CR). Spettatori 1.000 circa, incasso non comunicato. Angoli 4-2 per il Castel Rigone.

GAVORRANO-MELFI 0-4
GAVORRANO (4-4-2): Forte 6; Angelino 4.5 Ropolo 5 Mazzanti 4.5 Fatticcioni 5; Santini 5.5 Zane 6 Bianchi 5.5 (13′ st Fiordiani 6) Rizzo 6 (13′ st Fossati 6.5); Falomi 5.5 (33′ st Biagioni 6.5), Nocciolini 5. In panchina: Scarfagna, Fusar Bassini, Vinci, Fabbri. Allenatore: Cioffi.
MELFI (4-4-2): Giordano 6.5; Arzeo 6.5 Dermaku 7 Cardinale 7 Pinna 7; Neglia 6.5 (20′ st Muro 6) Cuomo 7 Muratore 7 Rinaldi 7; Tortori 7 (31′ st Cruz 6) Ricciardo 7.5 (40′ st Russo ng). In panchina: Perina, Marotta, Annoni, Cardore. Allenatore: Bitetto.
ARBITRO: Proietti di Terni. Guardalinee: Pancioni e Scatragli.
MARCATORI: 13′ pt Ricciardo, 35′ Mazzanti aut.; 33′ st Ricciardo rig., 40′ Rinaldi.
NOTE: Espulso al 32′ st Angelino per doppia ammonizione. Ammoniti: Ricciardo, Angelino, Santini, Dermaku. Spettatori duecento circa, 111 paganti per un incasso di 915 euro. Angoli 2-1 per il Melfi. Minuti di recupero 1′ e 4′.

MESSINA-ISCHIA 0-0
MESSINA (4-4-1-1): Lagomarsini 7; Silvestri 6 De Bode 6 (31′ st Caldore 6) Ignoffo 7 Bolzan 6; Guerriera 6 Maiorano 6 Bucolo 6 Parachì 5.5 (16′ st Lasagna 5); Guadalupi 6.5 (23′ st Corona 6); Chiaria 5.5. In panchina: Iuliano, Caiazzo, Buongiorno, Simonetti. Allenatore: Catalano.
ISCHIA (4-3-3): Mennella 6; Pedrelli 6 Mattera 6.5 Cascone 6.5 Tito 6.5; Nigro 7 Liccardo 6.5 (39′ st Mora sv) Armeno 6 (11′ st Alfano 6); Masini 6 Di Nardo 6 (22′ st Longo 6) Cunzi 6.5. In panchina: Pane, Finizio, Rainone, De Francesco. Allenatore: Campilongo.
ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme. Guardalinee: Maiorano e Petrone.
NOTE: Ammoniti: Silvestri (M), Armeno (I), Lasagna (M), Maiorano (M). Spettatori 2.000 circa, con quindici tifosi dell’Ischia. Pioggia per buona parte della partita con schiarita nel finale. Angoli: 8-3 per l’Ischia. Rec.: pt 1′, st 4′.

POGGIBONSI-CASERTANA 1-1
POGGIBONSI (4-4-2): Anedda 6; Tafi 6 Paparusso 6 (42′ st Casucci sv) Scampini 6 De Vitis 6.5; Checchi 6.5 Baldassin 7 Croce 6.5 Scardina 6.5 Civilleri 6 (27′ st Rebuscini sv); Ferri 6 Marini 5.5 (19′ st Roveredo sv). In panchina: Di Salvia, Pupeschi, Lombardi, Gucci. Allenatore: Tosi.
CASERTANA (4-3-2-1): Fumagalli 6; Idda 6 Pezzella 6 Rinaldi 5 D’Alterio 6; Correa 6 (38′ st Cucciniello sv) Antonazzo 6 Cruciani 5.5; Mancino 7 Varriale 5.5 (1′ st Caturano 6); Baclet 55 (19′ st Favetta sv). In panchina: Vigliotti, Magliano, Marano, Alvino. Allenatore: Capuano.
ARBITRO: Piscopo di Imperia. Guardalinee: Evoli-Macaddino.
MARCATORI: 42′ pt Baldassin (P); 33′ st Mancino (C).
NOTE: Ammoniti: Correa, Mancino, Rinaldi, Pezzella (C); Croce, Scampini (P), tutti per gioco scorretto. Pomeriggio di sole, caldo, campo in ottime condizioni. Spettatori 500 circa con buona rappresentanza campana. Angoli 5-4 per la Casertana. Rec.: pt 1′, st 3′.

FOGGIA-APRILIA 1-1
FOGGIA (3-5-2): Micale 5.5; Filosa 5 D’Angelo 5.5 Pambianchi 6; Savarise 6.5 (28′ st Grea 6) Agnelli 6.5 Venitucci 6 (40′ st Martino sv) D’Allocco 6 (32′ pt Licata 6) Cavallaro 6.5; Giglio 5 Leonetti 5.5 In panchina: Monaco, Sciannamè, Quinto, Ardore. Allenatore: Padalino.
APRILIA (4-3-3): Ragni 6; Mbodj 6 Del Duca 6 Marino 5 Frigerio 5; Corsi 6 Amadio 5.5 Mazzarani 6.5; D’Anna 6 (46′ st Petagine sv) Ferrari 6 (35′ st Barbuti sv) Ferrara 5.5 (26′ st Marfisi). In panchina: Caruso, Impagliazzo, Iannascoli, Rante. Allenatore: Ferazzoli.
ARBITRO: Vesprini di Macerata.
MARCATORI: 35′ D’Anna (A), 19′ st Cavallaro (F).
NOTE: pomeriggio caldo, terreno in buone condizioni. Spettatori paganti 2500 circa (un migliaio gli abbonati). Ammoniti: Pambianchi (F), Ragni (A), Ferrari (A), Cavallaro (F), Giglio (F). Angoli 3-5. Tempo recuperato 2-4.

MARTINA FRANCA-ARZANESE 0-0
MARTINA FRANCA (4-3-3): Leuci 6,5; Dispoto 6 Salvatori 6,5 Zammuto 6 Salustri 6,5; De Lucia 6 (1′ st Ilari 6) Gai 5,5 Provenzano 5,5; Di Lauri 5,5 (15′ st Rocchi 5) Belleri 5 (25′ st Gigli 5,5) Petrilli 5,5. A disp.: Modesti, Nonni, Belli, Aperi. All.: Bocchini.
ARZANESE (4-3-3): Fiory 6; Funari 5,5 Caso 6 Palumbo 6,5 Castellano 6; Improta C. 5,5 (13′ st El Quazni 5) Giannusa 6 Improta U. 5,5 (27′ st Figliola 6); Gori 6 Ripa 4 Giacinti 6,5 (46′ st Pacini sv). A disp.: Mormile, Monti, Picascia, Di Ruocco. All. Ferraro.
ARBITRO: Catona di Reggio Calabria.
NOTE: Espulso al 12′ pt Ripa (A) per gioco scorretto. Ammoniti: Salustri (M), Provenzano (M), Giacinti (A), Improta C. (A), Petrilli (M), Fiory (A). Spettatori 2000 circa (incasso non comunicato). Rec.: pt 2′; st 5′.

SORRENTO-VIGOR LAMEZIA 2-3
SORRENTO (4-3-3): Polizzi 5,5; Cavallaro 5,5, Benci 4,5, Villagatti 6, Pantano 5,5; A. Esposito 5,5 (35′ st Canotto sv), Danucci 6,5, Lettieri 5; Maiorino 6, Musetti 6,5 (17′ st Catania 6,5), Soudant 5,5 (40′ st Coulibaly sv). A disp.: Ambrosio, Caldore, Lalli, R. Esposito. All.: Chiappino.
VIGOR LAMEZIA (4-2-3-1): Rosti 7,5; Rapisarda 6,5 (34′ st Perrino sv), Marchetti 6,5, Gattari 6,5 Malerba 6; Romano 6 (29′ st Del Sante sv), Scarsella 6,5; Rondinelli 6,5, Mangiapane 6,5, Padulano 6,5 (40′ st D’Amico sv); Zampaglione 6,5. A disp.: Bibba, Strumbo, Gona, Torcasio. All.: Costantino.
ARBITRO: Mastrodonato di Molfetta.
MARCATORI: 6′ pt Musetti (S), 46′ pt Zampaglione (VL rig); 8′ st Padulano (VL), 39′ st Mangiapane (VL), 51′ st Catania (S).
NOTE: spettatori 400 circa. Espulso al 38′ st Benci (S) per doppia ammonizione. Ammoniti: Zampaglione (VL), Romano (VL), Rondinelli (VL), Rosti (VL), A. Esposito (S). Angoli 8-2. Rec.: 2′ pt; 7′ st.

Mostra altro

Redazione Cosenza Channel

Cosenza Channel è una testata giornalista nata nel 2008 con l’idea di occuparsi principalmente delle notizie sul Cosenza Calcio. Il successo conseguito sin dai primi anni ha permesso alla testata di avviare una collaborazione televisiva per mandare in onda un format che parlasse di calcio, in particolare dei Lupi e poi delle altre squadre calabresi. La svolta arriva nel 2016, quando la redazione amplia i contenuti del portale d’informazione, pubblicando notizie di attualità. Il 5 settembre 2019 Cosenza Channel si trasforma completamente. Nuova grafica, contenuti esclusivi, con l’obiettivo di crescere e rendere un servizio informativo sempre più attendibile e di qualità.

Articoli correlati

Back to top button
error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it
Close

Adblock Rilevato

Supporta Cosenzachannel.it, disabilita il tuo Adblock per la nostra pagina