Tutte 728×90
Tutte 728×90

Pepe: “Cosenza, devi fare punti ovunque”

Pepe: “Cosenza, devi fare punti ovunque”

Il difensore parla dell’intesa con Guidi (“speriamo di trovare presto quella giusta”) e dei pericoli corsi contro il Tuttocuoio (“Loro molto bene sui calci piazzati dove ci hanno messo in difficoltà”). 
pepe a sorrento CIIl difensore centrale del Cosenza Alfonso Pepe è una vera garanzia
Alfonso Pepe è arrivato a Cosenza con l’intento di blindare la retroguardia rossoblù. Alla prima giornata si è sofferto particolarmente sui calci piazzati. “Vero – conferma – il Tuttocuoio ha battuto molto bene punizioni e corner e ci ha messo in difficoltà. Dovremo migliorare molto sulle palle ferme e in settimana approfondiremo il discorso”. Con Guidi il pacchetto arretrato sembra essere ben assortito. “Tra noi non c’è uno che guida la linea, ma entrambi ci facciamo sentire con i nostri compagni. L’affiatamento cresce di giorno in giorno, speriamo di raggiungere presto l’intesa giusta.  Non dimentichiamo inoltre di avere pure Blondett e Carrieri che sono due ottimi calciatori”. La prossima trasferta sarà insidiosa come poche. “A Caserta, come altrove, bisogna fare punti. Anche uno solo andrebbe bene visto il regolamento che condiziona il campionato di Seconda divisione”. Il suo è stato uno dei primi ingaggi dei Lupi. “Non ho procuratore, ma il mister mi conosceva. Io sono di Teramo, città dove lui allenava e mi ha visto nei match col Chieti. Mi ha chiamato Marino e non c’ho pensato due volte ad accettare”. Tante le differenze con l’Abruzzo. “Cosenza è molto bella, ma i tifosi sono caldissimi. Sapevo del resto che sulla squadra ci sarebbe stata una grande pressione”. Forse non così… (Luca Sini)

Related posts