Tutte 728×90
Tutte 728×90

Il Cosenza frena dinanzi al Sorrento. A De Angelis risponde l’ex Catania (1-1)

Il Cosenza frena dinanzi al Sorrento. A De Angelis risponde l’ex Catania (1-1)

Dopo tre minuti di recupero termina in parità la gara tra calabresi e campani. Decidono le reti dell’ex Avellino e dell’ex giocatore silano. 
palazzi in azionePalazzi in azione nella gara pareggiata contro il Sorrento (foto mannarino)
San Vito di sera. Uno spettacolo senza precedenti. I silani confermano nove undicesimi della squadra che alla prima giornata ha battuto il Tuttocuio. La novità è Castagnetti che esordisce dinanzi al pubblico di casa. De Angelis in avanti farà coppia con capitan Mosciaro. Inizialmente gara tirata con fase di studio tra le due squadre. Poi è il Sorrento che prende in mano il pallino del gioco con Frattali che compie tre interventi decisivi. Poi Mosciaro sbaglia un rigore al 41′ lasciandosi ipnotizzare da Polizzi. Alla fine del primo tempo arriva la rete di De Angelis che spezza l’equilibrio. Ad inizio ripresa il pari ospite con l’ex Catania. Alla fine termina sul risultato di parità col Cosenza che muove la classifica e si attesta a 7 punti. 
CRONACA
2′ Timido affondo del Cosenza con Mosciaro. Conclusione a lato
14′ Brividi in area campana sugli sviluppi di un calcio di punizione di Giordano. Polizzi blocca in due tempi. 
18′ Ammonito Benci del Sorrento per gioco pericoloso. 
22′ Miracolo di Frattali su una conclusione di Coppola a pochi metri dalla porta.
23′ Maiorino liberato sulla destra calcia col sinistro e Frattali in uscita devia in angolo.
27′ Conclusione di Mosciaro abbondantemente a lato. 
29′ Alessandro da sinistra conclude in maniera centrale. Facile parata di Polizzi. 
30′ Improta defilato sulla destra calcia con Frattali che blocca in due tempi. 
36′ L’ex Lele Catania in semi rovesciata sfiora il palo alla destra di Frattali. 
40′ Rigore per fallo di Benci su Mosciaro. 
41′ Mosciaro calcia dal dischetto centralmente e Polizzi devia in angolo
45′  Alessandro da sinistra mette in mezzo dove Polizzi anticipa Mosciaro. Sul pallone si fionda De Angelis che deposita in rete per il vantaggio dei Lupi.  
SECONDO TEMPO
11′ Frattali bravo in uscita su cross di Pantano.
13′ Pareggio del Sorrento su corner. Di testa l’ex Catania anticipa tutti e batte Frattali. 
15′ Sorrento pericoloso con Coppola che col sinistro calcia a lato da buona posizione.
17′ Sostituzione del Cosenza. Fuori Criaco per Napolano.
18′ Conclusione di De Angelis che lambisce il palo alla destra di Polizzi.
19′ Seconda sostituzione per i padroni di casa. Fuori Giordano e dentro Meduri. 
26′ Frattali devia un corner una conclusione di Coppola
27′ De Angelis per Alessandro che non inquadra la porta di poco. 
30′ Prima sostituzione ospite. Fuori Catania e dentro Canotto. 
31′ Ammonito Guidi per gioco falloso.  
40′ Fuori Mosciaro per Calderini. Ultima sostituzione per il Cosenza
43’st Miracolo di Frattali su Coppola lanciato a rete
45’st Doppia sostituzione per gli sopiti: fuori Improta e Esposito, dentro Chinellato e Lettieri. 
48’st Dopo tre minuti di recupero termina l’incontro sul risultato di 1-1

COSENZA-SORRENTO 1-1
COSENZA (4-4-2):
Frattali; Bigoni, Palazzi, Giordano (19’st Meduri), Pepe, Guidi, Criaco (17’st Napolano), Castagnetti, Mosciaro (40’st Calderini), De Angelis, Alessandro. A disp.: Orlandi, Blondett, Carrieri, Mannini, Calderini. All. Cappellacci
SORRENTO (4-3-3): Polizzi, Imparato, Pantano, Benci, Danucci, Villacatti, Maiorino, Esposito (45’st Lettieri), Improta (45’st Chinellato), Coppola, Catania (30’st Canotto). A disp.: Santos, Coolibaly, Caldore, Lettieri, Chinellato, Soudant. All. Chiappino
ARBITRO: Sign. Tardino di Milano
MARCATORI: 45′ De Angelis (C); 13’st Catania (S)
NOTE: serata gradevole con terreno di gioco in pefette condizioni. Presenti 4089 spettatori incasso 39.500 euro. Ammoniti: Benci (S) – Maiorino (S) – Guidi (C). Recuepro: 1’pt-3’st. Angoli: 3-5.

Related posts