Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza lontano da occhi indiscreti. Ecco i convocati

Cosenza lontano da occhi indiscreti. Ecco i convocati

Parte della rifinitura di stamattina è stata svolta a porte chiuse. Per Cappellacci ancora piccoli dubbi di formazioni, ma rispetto al Sorrento potrebbero esserci poche novità.
corsetta gruppo estivaIl gruppo si riscalda in attesa di svolgere l’ultimo allenamento (foto mannarino)
Il Cosenza, questa mattina, ha svolto la consueta rifinitura in vista della gara esterna contro la Vigor Lamezia. I rossoblù affronteranno la capolista del girone che finora ha vinto tutte le gare disputate e dovranno dare tutto in campo per cercare di portare a casa punti preziosi e riscattare la brutta prestazione di domenica scorsa. Per questo mister Cappellacci, pure stamattina, ha provato schemi e movimenti impartendo lezioni ai suoi uomini per cercare di fermare la capolista. Il tecnico abruzzese ha ancora qualche dubbio di formazione che scioglierà soltanto poco prima della partita. In difesa c’è il ballottaggio sulla corsia di sinistra tra Palazzi e Mannini. Il difensore di San Marino nell’ultimo match contro il Sorrento non è apparso in ottima forma per questo le possibilità di vedere in campo Mannini sono molto alte. L’altro dubbio, invece, riguarda il reparto avanzato con De Angelis favorito su Calderini. Cappellacci non vorrebbe rinunciare al trequartista ma vista la forma dell’ex Avellino alla fine propenderà ad inserire quest’ultimo nella formazione dei titolari. Per il resto dovrebbe essere riconfermato l’undici che è sceso in campo contro il Sorrento con Frattali tra i pali; Bigoni, Pepe, Guidi e Mannini sulla linea difensiva; Giordano e Castagnetti in mediana; Criaco, De Angelis e Alessandro sulla linea dei trequartisti; Mosciaro a fungere da unico terminale offensivo. La partenza per il ritiro di Lamezia Terme è prevista per le 18. Da segnalare che la parte conclusiva della rifinitura è stata svolta a porte chiuse: San Vito off-limits per giornalisti e tifosi. Questo l’elenco dei convocati: i portieri Frattali e Orlandi; i difensori Bigoni, Pepe, Guidi, Mannini, Palazzi, Blondett e Adamo; i centrocampisti Giordano, Castagnetti, Meduri e Criaco; gli attaccanti Mosciaro, Calderini, De Angelis, Alessandro, Napolano e Pollina. (Antonello Greco)

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it