Tutte 728×90
Tutte 728×90

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la quarta giornata

Seconda Divisione – girone B: il punto dopo la quarta giornata

Tutti i tabellini. Vigor Lamezia sempre più sola in testa alla classifica. Brutte sconfitte per l’Ischia, ko in casa con l’Aversa, e per il Messina, sconfitto 2-0 dal Castel Rigone. Casertana ok.
de angelis e gattariUno dei tanti duelli che si sono visti al D’Ippolito tra De Angelis e Gattari (foto shartella)
Il derby calabrese tra Vigor Lamezia e Cosenza se lo aggiudicano i padroni di casa che grazie alle reti di Del Sante e Marchetti sul finire di gara stendono i silani mantenendo la testa della classifica e conquistando la quarta vittoria consecutiva su altrettante gare. A nulla è valsa la rete del momentaneo pareggio di Mosciaro su rigore. Vince di misura l’Aprilia che al 66′ trova il gol con D’Anna battendo il Chieti. Prima vittoria in campionato per la Casertana che con un perentorio 2-0 batte il Martina. In gol per i campani Mancino e Alvino. Colpaccio della Aversa Normanna che sul terreno di gioco dell’Ischia vince grazie ad una rete di Porcaro nei primi minuti di gioco. Prima vittoria stagionale anche per il Sorrento che rifila tre reti al Poggibonsi. Un 3-1 firmato Maiorino, autore di una doppietta, e da Canotto in pieno recupero. Il gol del momentaneo pareggio degli ospiti porta la firma di Pera. Finisce con un pirotecnico 2-2 la sfida tra Teramo e Tuttocuoio. Padroni di casa in vantaggio di due reti con Dimas e Ferrani si fanno rimontare nel finale da Cherillo e Ferretti. Terminano a reti inviolate le sfide tra Arzanese-Gavorrano e Melfi-Foggia. Nell’anticipo del sabato, infine, gran colpo del Castel Rigone che batte a sorpresa per 2-0 il Messina conquistando la prima vittoria in campionato. (Antonello Greco)

APRILIA-CHIETI 1-0
APRILIA: (4-3-3):
Ragni 6; Impagliazzo 6 Del Duca 7 Marino 7 Frigerio 6,5; Amadio 7 Corsi 6 Mazzarani 6,5; Ferrara 6 (27′ st Agresta 6,5) Ferrari 6,5 (30′ st Montella 6,5) D’Anna 7,5 (37′ st Barbuti sv). In panchina: Caruso, Marfisi, Iannascoli, Petagine allenatore: Ferazzoli 6.5
CHIETI (4-3-1-2):
Robertello 6,5; De Giorgi 6 Di Filippo 6 Daleno 6 D’ascoli 6; Della Penna 6 Borgese 6 Bernardino 6,5; Mangiacasale 6,5 (16′ st Gaeta 5); Guidone 6 (30′ st Di Properzio 5,5) Cinque 5,5 (1′ st De Stefano 6). In panchina: Gallinetta, Bacaglini, Perfetti, Terrenzio. Allenatore: Di Meo 7
ARBITRO: 
Rossi di Rovigo 6
MARCATORI:
20′ st D’Anna.
NOTE:
spettatori 350 circa. ammoniti: Del Duca, Amadio, (A). D’Ascoli, Berardino (Ch). angoli 1-5 per Chieti. recupero pt 0′ st 3′

ARZANESE-GAVORRANO 0-0
ARZANESE (4-3-3):
Fiory Pacini 6,5; Monti 6 Picascia 6 Funari 6; Giacinti 6 (40′ st Ausiello sv), Giannusa 6,5 Leone 6 (15′ st Gori 6); El Ouazni 6 (31′ st Figliolia sv), Ripa 6,5 Improta U. 6In panchina.: Mormile, Improta C., Di Ruocco, Insigne. Allenatore: Ferraro 6.
GAVORRANO (4-4-2):
Forte 6; Mazzanti 6 Fatticcioni 6 Sirignano 6,5 Ropolo 6; Potenza 6 (31′ st Gentili sv), Bianchi 6 (20′ st Rizzo 5,5), Zane 5,5 Fiordiani 6; Nocciolini 6,5 Falomi 6 (38′ st Bianconi sv). In panchina: Scarfagna, Fusar Bassini, Vinci, Fossati. Allenatore: Cioffi.
ARBITRO:
Amoroso di Paola 5,5
NOTE:
gara disputata a porte chiuse. Ammoniti: Giacinti (A), Ripa (A), Fatticcioni (G), Bianchi (G). Rec.: pt 1′; st 2′.

CASTELRIGONE-MESSINA 2-0
CASTEL RIGONE (4-3-1-2):
Franzese 6; Cangi 6 Gimmelli 7,5 Moracci 7, Petterini 6,5; Ubaldi 6 Vicedomini 6,5, Montanari 6 (32′ st Bontá s.v.); Coresi 5,5 (13′ st Redi 7); Agostinelli 6 Di Paola 5,5 (17′ st Tranchitella 7,5) In panchina: Zucconi, Sbaraglia, Mattelli, Cappai. All.: Di Loreto 6,5
MESSINA (4-4-2):
Lagomarsini 5,5; Silvestri 5 De Bode 6,5 Ignoffo 6 Bolzan 6; Costa Ferreira 6,5 Guerriera 6 (27′ st Lasagna 6), Bucolo 6 Simonetti 6; Corona 6 (18′ st Gherardi 6), Chiaria 5. In panchina: Iuliano, Quintoni, Caldore, Caiazzo, Buongiorno. All.: Catalano 5
ARBITRO:
Di Ruberto di Nocera Inferiore 6.
MARCATORI:
23′ st e 47′ st Tranchitella. 
NOTE:
al 13′ pt Lagomarsini (M) para un rigore a Agostinelli (C). Ammoniti: Bucolo (M), Vicedomini (C), Agostinelli (C), Simonetti (M), Costa Ferreira (M), Silvestri (M). Angoli: 4-5.

CASERTANA-MARTINA 2-0
CASERTANA (4-2-3-1):
Fumagalli 6; Antonazzo 6 Rinaldi 7 Idda 6,5 Pezzella 6,5; Marano 6 Cruciani 6; Agodirin 7 (28′ st Alvino 6) Correa 6 Mancino 7,5 (44′ st Caturano sv); Baclet 6 (35′ st Varriale sv). In panchina: Vigliotti, D’Alterio, Conti, Cucciniello. Allenatore: Ugolotti.
MARTINA (4-3-3):
Leuci 6; Dispoto 5 Zammuto 5,5 Salvatori 6 Salustri 5,5 (40′ st Aperi sv); Provenzano 5,5 (20′ st De Lucia 5,5) Gai 5,5 (20′ st Rocchi 5) Di Lauri 6; Ilari 5,5 Belleri 6 Petrilli 6. In panchina: Modesti, Nucera, Nonni, Belli. Allenatore: Bocchini.
ARBITRO:
Ranaldi di Tivoli. 
MARCATORI:
41′ pt Mancino, 46′ st Alvino.
NOTE:
Spettatori 2.200 circa (incasso non comunicato). Ammoniti: Leuci (M), Salustri (M), Baclet (C). Rec.: 0′ pt; 6′ st.

ISCHIA ISOLAVERDE-AVERSA NORMANNA 0-1
ISCHIA ISOLAVERDE (4-3-3):
Pane 5,5; Pedrelli 6 Cascone 6 Mattera 6,5 Tito 5,5; Nigro 5,5, Catinali 5 (1′ st De Francesco 5), Armeno 6 (21′ st Austoni 5,5); Masini 5 (38′ st Longo s.v.), Di Nardo 5,5 Schetter 5. In panchina: Mennella, Rainone, Mora, Liccardo. Allenatore: Campilongo.
AVERSA NORMANNA (4-4-2):
D’Agostino 6,5; Nocerino 6 Porcaro 6,5 Di Girolamo 6 Esposito 6 (32′ st Galizia sv); Balzano 6,5 Prevete 6,5 (21′ st Gatto 5,5), Suarino 6 Di Vicino 6; Vicentin 6,5 Orlando 6 (42′ st Miraglia sv). In panchina: Salese, De Rosa, Villanova, Castaldi. Allenatore: Di Costanzo.
ARBITRO:
Greco di Lecce. 
MARCATORE:
6′ pt Porcaro.
NOTE:
spettatori 1000 circa di cui una ventina ospiti. Ammoniti: Suarino, Esposito, Pedrelli. Angoli 10-0 per l’Ischia: Rec.: pt 1′, st 4′.

MELFI-FOGGIA 0-0
MELFI (4-4-2):
Giordano 6; Arzeo 6 (21′ st Annoni 6) Dermaku 6,5 Cardinale 7 Pinna 6,5; Cuomo 5,5 Muratore 6 Muro 5,5 (21′ st Russo 5,5) Rinaldi 5,5 (43′ st Montenegro sv); Tortori 6 Cruz 5. In panchina: Perina, Marotta, Cardone, Esposito. Allenatore: Bitetto.
FOGGIA (3-4-3):
Narciso 6; D’Angelo 6 Loiacono 6 Filosa 6; Grea 6 Agostinone 6 Quinto 6 Agnelli 7; Cavallaro 6 (35′ st Venitucci sv) Zizzari 6 (18′ st Leonetti 5,5) Giglio 6. In panchina: Micale, Savarese, Pambianchi, D’Allocco, Sicurella. Allenatore: Padalino.
ARBITRO:
Colarossi di Roma
NOTE: spettatori 1500 circa con 150 ospiti (incasso non comunicato). Ammoniti: D’Angelo(F), Pinna (M), Loiacono (F), Cavallaro (F), Cardinale (M), Giglio (F). Angoli: 7-3 per il Foggia. Rec.: pt 3′, st 7′.

SORRENTO-POGGIBONSI 3-1
SORRENTO (4-3-3):
Polizzi 6; Imparato 6 Benci 6 Villagatti 6,5 Caldore 6,5 (41′ st Koulibaly sv); Lettieri 6 Danucci 6 Coppola 6,5; Catania 6 (34′ st Canotto 5.5) Improta 6,5 (18′ st Chinellato 6) Maiorino 7,5. In panchina: Miranda, Cavallaro, Margarita, Soudant. Allenatore: Chiappino.
POGGIBONSI (4-3-1-2):
Anedda 6; Tafi 5 Menegaz 5.5 De Vitis 6 Roveredo 5,5 (31′ st Gucci 6); Baldassin 6, Scampini 6 Rebuscini 5,5; Civilleri 5,5 (12′ st Scardina 5); Ferri Marini 6 (13′ st Tessari 5) Pera 7. In panchina: Di Salvia, Pupeschi, Moniaina, Lombardi. Allenatore: Tosi.
ARBITRO:
Capraro di Cassino 6,5
MARCATORI:
29′ pt Maiorino (S), 35′ pt Pera (P), rigore; 3′ st Maiorino (S), 49′ s.t. Canotto.
NOTE: spettatori 500 circa (paganti 197, abbonati non comunicati, incasso di 1.746 euro). Espulso: 45′ pt Rebuscini (P) per gioco falloso. Ammoniti: Imparato (S), De Vitis (P), Chinellato (S), Menegaz (P), Lombardi (P). Al 30′ st rigore di Catania parato da Anedda. Angoli 9-3 per il Sorrento. Recupero 2′ pt; 4′ st..

TERAMO – TUTTOCUOIO 2-2
TERAMO (4-4-2):
Serraiocco 6,5; Scipioni 5 Ferrani 7 Speranza 6,5 Gregorio 5,5; Sassano 6 (15′ st Casolla 5) Lulli 5 Cenciarelli 6,5 Di Paolantonio 6; Dimas 6,5 (29′ st Petrella 5) Gaeta 6 (39’st Pacini sv). In panchina: Narduzzo, Arcuri, Caidi, Patierno. All.: Vivarini.
TUTTOCUOIO (3-5-2):
Bacci 6; Colombini F. II 6,5 (32’st Cardarelli sv) Falivena 6 Colombini F. I 5,5; Arvia 6 Giannattasio 5,5 Balde 6,5 Salzano 6 Carroccio 5,5 (12′ st Cherillo 7); Firenze 5,5 (23′ st Di Giuseppe 6) Ferretti 6,5. In panchina: Morandi, Carani, Barra, Cardarelli, Pane. All.: Alvini.
ARBITRO:
Marco Capilungo di Lecce
MARCATORI:
47′ pt Dimas (T), 23′ st Ferrani (T), 33′ st Cherillo (TU), 49′ st Ferretti su rig (TU)
NOTE: Espulsi: al 47′ st Scipioni (T) per fallo di mano su chiara occasione da gol. Ammoniti: Cenciarelli (T), Ferretti (TU), Arvia (T), Serraiocco (T). Spettatori 1000 circa. Angoli 6-3 per il Teramo. Recuperi: pt 3′, st 5′

Related posts

error: Contenuto Protetto Da Copyright Cosenzachannel.it