Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cosenza, Mosciaro torna titolare. De Angelis tra i convocati

Cosenza, Mosciaro torna titolare. De Angelis tra i convocati

Dalla rifnitura di stamattina è emerso che il capitano guiderà l’attacco dei Lupi. Nessun ballottaggio nelle altre zone del campo, con Bigoni che tornerà a vestire la maglia numero due.
mosciaro parla da capitanoManolo Mosciaro tornerà a giocare dal primo minuto contro il Melfi (foto mannarino)
Manolo Mosciaro, dopo una giornata cin cui inizialmente si è accomodato in panchina, tornerà dal primo minuto a guidare l’attacco del Cosenza. Il capitano rossoblù, infatti, sarà schierato da Cappellacci al centro della prima linea con Calderini alle sue spalle. Se nelle altre settimane fino al fischio d’inizio c’erano sempre stati molti dubbi su chi far giocare dal primo minuto tra i due attaccanti dei Lupi, oggi non sembra che possano sussistere i presupposti per parlare di ballottaggio. De Angelis, infatti, dopo essersi allenato sempre a parte nel tentativo di smaltire il fastidio muscolare al quadricipite che lo ha costretto al forfait nell’intervallo di Castel Rigone-Cosenza e che gli ha impedito di restare in gruppo a partire da martedì, stamattina ha sostenuto la partitella tra le riserve. L’allenatore, per quanto visto sinora, non è tipo che intende rischiare un calciatatore (l’esempio di Giordano è eloquente, ndr), ecco perché per l’ex centravanti dell’Avellino è probabile un’esclusione. Il dualismo, tuttavia, non tarderà a ripresentarsi alla ripresa degli allenamenti. Per Mosciaro è l’occasione giusta per sbloccarsi su azione e dimostrare di essere sempre lo stesso spietato cecchino che ha superato i 50 gol in maglia rossoblù. Del resto ottobre è il suo mese e il gol è nell’aria. Per quanto concerne il resto della formazione non dovrebbero esserci sorprese. Frattali difendera i pali del Cosenza, con Bigoni, Pepe, Guidi e Mannini a sua difesa. A centrocampo confermati Meduri e Giordano, mentre sulle ali Alessandro e Napolano stanno dando le giuste garanzie al tecnico abruzzese. Questo l’elenco dei 18 convocati: i portieri Frattali e Orlandi; i difensori Bigoni, Pepe, Guidi, Mannini, Blondett, Carrieri e Adamo; i centrocampisti Giordano, Castagnetti, Meduri e Criaco; gli attaccanti Mosciaro, Calderini, De Angelis, Alessandro e Napolano. Palazzi è in nazionale col San Marino
INCONTRO TRA CLUB. In data di ieri si é tenuta, presso la sede del Centro Coordinamento Club Cosenza Calcio 1914 “Gigino Lupo 1987”, un incontro tra la stessa Associazione e l’Associazione “Cosenza nel Cuore”. La riunione é stata cordiale e costruttiva ed é servita per gettare le basi per future collaborazioni, intese e sinergie tra le due realtà del Tifo Organizzato Cosentino. Dopo i saluti e un’ampia discussione tra i presenti, il Presidente dell’Associazione “Cosenza nel cuore”, Avv. Antonello Aprile ha spiegato ai presenti la “SUPPORTER TRUST” secondo il modello tedesco e ne ha tracciato le finalità. Le due Associazioni si son trovati concordi nell’affermare la assoluta necessità di convolgere le nuove generazioni nel tifo organizzato e nel ripromuovere in tutta la Provincia un nuovo interesse verso le sorti del Cosenza Calcio, cui interessare in primis la Società Cosenza Calcio srl. Il brindisi finale ha salutato l’incontro in un clima di reciproca soddisfazione. (Luca Sini)

Related posts