Tutte 728×90
Tutte 728×90

Cappellacci: “Bisogna ancora fare passi da gigante”

Cappellacci: “Bisogna ancora fare passi da gigante”

Il tecnico rossoblù è soddisfatto per i tre punti ma un pò meno per il gioco espresso dalla sua squadra in campo: “Non siamo stati bravi. Ancora bisogna lavorare tanto per migliorare. Oggi la fortuna ci ha dato una mano”
cappellacci contro melfi
Mister Cappellacci è il primo che si è presentato in sala stampa dopo la vittoria al fotofinish contro il Melfi. Il tecnico rossoblù è contento per il risultato ottenuto ma non di certo per il gioco espresso dalla sua squadra. “Non siamo stati bravi sotto il profilo del gioco. Sapevamo di affrontare una compagine molto organizzata. Solo negli ultimi minuti abbiamo creduto di poter portare a casa l’intera posta in palio ed abbiamo creato delle occasioni trovando il gol”. Il Cosenza, nonostante una brutta prestazione, ha meritato di vincere la gara. “Non credo che abbiamo rubato nulla. Abbiamo fatto male nel primo tempo perchè eravamo molto disordinati, poi, negli spogliatoi, abbiamo parlato e nella ripresa abbiamo giocato un po’ meglio”. Nel primo tempo il Cosenza ha dovuto anche effettuare due sostituzioni. ” Non era una gara semplice poi ci si sono messi anche gli infortuni di Pepe e Mosciaro nel primo tempo. Con un pizzico di fortuna, però, siamo riusciti a portare a casa la vittoria”. I rossoblù si trovano in testa alla classifica ma ancora bisogna lavorare tanto sotto il profilo del gioco.” Non ho la ricetta giusta a dir la verità. Per come prepariamo le gare in settimana sembra che non ci riesca mai nulla durante la partita. Questa è una squadra che se non si fa del male da sola riesce a trovare sempre la giocata giusta. Di sicuro ancora bisogna fare passi da gigante. Bisogna comunque fare i complimenti a questi ragazzi che sanno soffrire”. Il campionato ancora è molto lungo. “Di sicuro in questo momento non siamo una squadra che può vincere il campionato ma non bisogna dimenticare che arriviamo da una categoria inferiore ed è una compagine totalmente nuova”. Ultima battuta dedicata ai sostenitori rossoblù. “Ringrazio il pubblico che non ha rumoreggiato quando eravamo in difficoltà ma ci ha sempre sostenuto durante tutta la gara”. (m.s.)

Related posts